Inoxfriuli: innovazione tecnologica per vini di qualità superiore

Inoxfriuli: innovazione tecnologica per vini di qualità superiore

Inoxfriuli e Vinooxygen rivoluzionano il modo di lavorare in cantina eliminando, di fatto, tutte le operazioni di travaso che si rendono necessarie al fine di una corretta pulizia del vino

Inoxfriuli, azienda leader nel suo settore, è specializzata nella lavorazione dell’acciaio per la realizzazione di attrezzature per l’industria enologica, alimentare e chimica. 

La vocazione artigianale delle sue origini rimane, ancor oggi, nel moderno contesto industriale, la prerogativa che la rende capace di soddisfare le esigenze dei clienti più attenti al dettaglio ed alla qualità. Produzione “su misura”, innovazione, ricerca e tecnologia sono state le parole chiave che hanno caratterizzato il modo di fare impresa di Inoxfriuli. Dai vasi vinari in cantina ai mixer per l’industria alimentare, dal semilavorato per importanti aziende multinazionali all’approccio “taylor-made” per la clientela di nicchia, Inoxfriuli si è sempre contraddistinta per l’eccellenza dei suoi prodotti.

Lavorare l’acciaio è semplice! È sufficiente avere materia prima di qualità e 40 anni di esperienza.

È recente la partnership tra Inoxfriuli e Vinooxygen, il serbatoio in acciaio inossidabile brevettato che sta rivoluzionando il modo di lavorare in cantina, eliminando, di fatto, tutte le operazioni di travaso che si rendono necessarie al fine di una corretta pulizia del vino. 

No ai travasi, no all’ossigeno, si agli aromi. 

Vinooxygen consente di svolgere l’intero processo di vinificazione, dalla fermentazione alla stabilizzazione in un’unica vasca. Il vino lascia il serbatoio solo all’atto dell’imbottigliamento.

Questa innovativa tecnologia permette di convogliare e raccogliere le fecce sul fondo attraverso un sistema meccanizzato di raschiatori ed evacuarle facilmente, semplicemente svuotando un piccolo contenitore situato sotto la vasca principale.

La sfecciatura diventa comoda e rapida durante tutto il processo, senza spostare il vino dal serbatoio.

I vantaggi:

• elimina l’apporto incontrollato di ossigeno nel vino;

• migliora le qualità organolettiche dei vini permettendo di preservarne gli aromi soprattutto nelle varietà con composti aromatici particolarmente sensibili all’ossidazione;

• riduce la necessità di aggiungere, financo eliminare completamente, le sostanze antiossidanti (solfiti) al vino;

• diminuisce l’impatto ambientale riducendo il consumo idrico e l’impiego di detergenti dell’80%.

Inoxfriuli and Vinooxygen assieme per offrire innovazione tecnologica per vini di qualità superiore.

www.inoxfriuli.com

www.vinooxygen.it

Technology innovation for superior quality wines

Inoxfriuli e Vinooxygen are revolutionizing the way of working in the winery, avoiding all the racking operations needed for a proper cleaning of the wine

Inoxfriuli, a leading company in its sector, specializing in steel manufacturing to produce equipment for the winemaking, food and chemical industries.

The handcrafted calling of the company’s origin is still, to date, in the modern industrial contest, the prerogative that allows us to satisfy the needs of the most demanding customers, who pay attention to detail and quality. Custom-made production, innovation, research and technology, are the keywords that characterize our way of doing business. From winery tanks in the cellars to mixers for the food industry, from semi-finished products for important multinational companies to a tailor-made approach for niche clientele, Inoxfriuli has always been distinguished for its excellent products. 

To work stainless steel is easy! All that’s needed is high quality raw materials and 40 years of experience!

Recently Inoxfriuli has established a partnership with Vinooxygen, the patented stainless steel tank that is revolutionizing wine making methods through by passing all the racking operations needed to clean the wine correctly.

No to racking, no to oxygen, yes to aromas!

Vinooxygen enables you to carry out the entire vinification process, from the fermentation to the tartaric stabilization in a single tank. The wine is racked out only when bottling is necessary.

This innovative technology allows all the lees to gather on the bottom, thanks to a mechanical scraper system and easily evacuates them simply by emptying a small container placed underneath the main tank. 

Removing the lees is a quick and easy process, without having to transfer the wine from one tank to another.

The advantages:

• eliminates the uncontrolled intake of oxygen in the wine;

• improves the wine organoleptic qualities by preserving the aromas especially for the grape varieties characterized by aromatic compounds very sensitive to oxidation;

• remarkable reduction, if not complete elimination, of antioxidant substances (sulfites) in the wine;

• decrease of environmental impact by reducing the consumption of water and cleaning products by 80%.

Inoxfriuli and Vinooxygen together to offer technology innovation for superior quality  wines.

For further information:

www.inoxfriuli.com – www.vinooxygen.it