Supercap: non solo semplici tappi

Supercap: non solo semplici tappi

Supercap, sinonimo di sicurezza e qualità nel mondo delle chiusure

Una chiusura sembra un prodotto senza valore, ma in realtà è proprio intorno ad essa che ruota la qualità e il successo del prodotto contenuto in bottiglia, sia esso vino o distillato, entrambi presenti da sempre anche nei momenti più importanti della nostra vita.

Proprio per questo sono qualcosa di più che semplici chiusure.

Supercap studia ad hoc le migliori soluzioni che proteggono e preservano il prodotto contenuto in bottiglia, per consentirvi di poter vivere momenti unici.

Supercap cura con precisione sartoriale la progettazione della chiusura, studiando la soluzione più adatta alle vostre esigenze, per un packaging che si distingue per ricercatezza nel design e qualità delle materie prime.

Si prende cura del prodotto finale e dell’uso che ne farà il consumatore, garantendo la sicurezza di un sistema di produzione certificato BRC Packaging & Packaging Materials, tra gli standard più evoluti al mondo nel settore packaging.

Ha a cuore l’ambiente e l’impatto ambientale che un’impresa delle sue dimensioni può avere su di esso, proprio per questo nel 2017 ha installato su tutta la superficie del tetto dello stabilimento italiano dei pannelli fotovoltaici, i quali ci consentono di produrre 100.000 kw/h.

Inoltre, Supercap ha incrementato l’utilizzo di sistemi di ricircolo e tutta l’acqua utilizzata negli impianti di produzione viene recuperata e riutilizzata durante il ciclo produttivo.

I materiali di scarto utilizzati durante la produzione delle chiusure vengono reintegrati nei processi e convertiti in altri prodotti industriali. È così vicina all’ambiente da investire le sue risorse nel dare vita ad un nuovo materiale green, sicuro e conforme: Supercap ECO®. Questo materiale è composto da polimeri rinnovabili di origine vegetale, derivanti dalla canna da zucchero.

Il processo di estrazione di questo polietilene green ha un impatto ambientale pari a zero, riducendo notevolmente l’emissione di CO2, prodotta invece in grandi quantità dalla plastica tradizionale derivante dal carbon fossile.

Investe le risorse nella ricerca, per migliorare i suoi prodotti, grazie anche alla stretta collaborazione con enti universitari.

Questo ha permesso di creare, testare e migliorare Supercap Nature®, il microgranulo senza colle che rappresenta il connubio tra tradizione e innovazione, nelle chiusure per vino e distillati.

Per Supercap non si tratta solo di un lavoro, ma una vera e propria passione nel realizzare una chiusura che non ha il semplice fine di “tappare” la bottiglia.

Tutto questo le ha permesso di estendere anche la sua rete di vendita e arricchire il portfolio clienti; ad oggi vanta una sede operativa in Messico e la presenza attiva di diversi agenti in molteplici aree come Stati Uniti, Russia, Paesi Baltici, Scandinavia e Grecia.

Not only simple closures

Supercap, synonymous with safety and quality in the world of closures

Aclosure may seem like an unimportant product, but the quality and the success of the product, wine or spirit, in the bottle greatly depends on it.

That is the reason why they are much more than simple closures.

Supercap studies the best solutions that protect and preserve the product in the bottle, to let you enjoy your unique moments.

Supercap accurately designs the closure, studying the most suitable solution to your requirements, for packaging that stands out for fine design and quality raw materials.

It takes care of final products and their use, granting the safety of a production system that is BRC Packaging & Packaging Materials certified, one of the most advanced standards in the packaging sector in the world.

Supercap is environmentally friendly and fully conscious of the impact it may have on the environment; therefore, in 2017, it installed photovoltaic panels on the roof of its Italian factory, for a capacity of 100,000 kw/h. Moreover, Supercap has also increased its recycling by recovering and reusing the water used in production plants. Waste materials from closure production are reintegrated into the process and transformed into other industrial products. The company is so close to the environment as to invest its resources to create new green, safe and conform material: Supercap ECO®. This material is composed of renewable polymers of vegetable origin deriving from sugar cane.

The extraction process of this green polyethylene has zero impact on the environment, thereby significantly reducing CO2 emissions, which is on the other hand largely produced by traditional, carbon-derived plastics.

Supercap also invests resources into research, to improve its products, also thanks to the close cooperation with universities.

This has enabled them to create, test and improve Supercap Nature®, a glue-free closure composed of micro-granules that represents the combination of tradition and innovation in closures for wine and spirits.

To Supercap, this is not merely work, but rather real passion in the creation of a closure whose purpose is not only “capping” a bottle.

All of this has enabled Supercap to extend its sales network and enrich its customer portfolio. Today, it boasts a second production location in Mexico and many agents in various areas, such as the USA, Russia, Baltic States, Scandinavia, and Greece.