PND: l’innovazione che ti cattura

PND: l’innovazione che ti cattura

PND continua a investire in qualità e innovazione e a presentare le proprie soluzioni avanzate e su misura

Nell’anno del proprio ventennale la PND, azienda italiana tra le maggiori imprese costruttrici di macchine per la lavorazione della frutta nel mondo, continua a investire in qualità e innovazione e a presentare le proprie soluzioni su misura per le aziende del food all’interno delle principali fiere di settore.

Dopo aver dato formalmente il via all’anno del ventennale durante il Fruit Logistica di Berlino, dove ha riunito i propri agenti impegnati in tutto il mondo, la PND continuerà ad esporre in altre fiere di settore durante tutto il 2020 toccando tutti e 5 i continenti.

Eventi che saranno l’occasione per valutare di persona le soluzioni avanzate per le aziende di IV gamma, nonché per le industrie del settore conserviero, del congelato e del disidratato, ma anche per presentare i nuovi macchinari. Ultima nata della famiglia PND è la fustellatrice ananas mod. PINCYL8. Si tratta di una macchina versatile in quanto riesce ad effettuare diversi tagli per la lavorazione dell’ananas: cilindro, spicchio, cubetto e rondella. Dall’innovativo design e dalle forme compatte, è un partner ideale per tale lavorazione. Nata da 6 mesi, registra già 3 vendite in Europa.

Ad affiancarla troviamo le altre 18 macchine a catalogo che lavorano una grande quantità di frutti, quali: mele, pere, ananas, kiwi, pesche, arance, limoni e poi meloni, ananas, mango e fragole.

Interessanti le modifiche apportate alla pelatrice mod. PL6M, inizialmente dedicata alla lavorazione del mango, da due anni permette la pelatura anche del kiwi.

I vantaggi di tale macchinario sono enormi: regolazione spessore buccia, gestione della velocità di produzione e della rotazione del frutto, possibilità di lavorare frutta di diverso calibro senza apportare alcuna regolazione e manutenzione semplice e veloce. Vantaggi oggi per il processo di mango e kiwi.

Quando si sceglie uno dei 18 macchinari presenti in catalogo, si sceglie una macchina che può essere modificata a seconda delle esigenze del cliente.

Macchine industriali ad alimentazione manuale e automatica, perlopiù meccaniche, di facile intuizione e manutenzione. Si tratta di macchine che per la loro semplicità di utilizzo fanno innamorare prima i tecnici e poi gli operatori.

La tenacia e l’innovazione hanno portato la PND a essere un’azienda in grado di operare su scala globale. Con un fatturato in export pari al 95%, oggi è fortemente presente in Europa, Sud America, Stati Uniti, Canada, Messico, Australia, Africa e Asia.

Visitate il sito PND per essere sempre aggiornati sulle novità o scrivete a info@pndsrl.it.

Captivating innovation

PND continues to invest in quality and innovation and to present its advanced and tailor-made solutions

Now in the year of its twentieth anniversary, PND, Italian leader company in manufacturing of fruit processing machinery in the world, continues to invest in quality and innovation and to present its tailor-made solutions for food companies at the main trade fairs worldwide.

After formally kicking off its 20th anniversary year at Fruit Logistica in Berlin, where it gathered together its dedicated sales agents from all over the world, the PND will continue to exhibit at other trade fairs throughout 2020 on all 5 continents.

These events will provide an opportunity to personally evaluate the advanced solutions for fresh-cut (fruit ready-to-eat) companies, as well as for the canned, frozen and dehydrated food industries, but also to present its new machinery. The latest addition to the PND family is the pineapple cylinder machine mod. PINCYL8. It is a highly versatile machine able to perform different cuts for pineapple processing: cylinders, fingers, chunks and rings. With its innovative design and compact shape, it is an ideal partner for this processing. Born 6 months ago, 3 units have been already sold in Europe.

Alongside it we find the other 18 machines in PND catalogue which can process a large range of fruit, such as: apples, pears, pineapples, kiwis, peaches, oranges, lemons, followed by melons, pineapples, mangoes and strawberries.

Some updates are on the machine mod. PL6M, a semi-automatic peeler with six processing heads, initially dedicated to peeling mango: nowadays it is also able to peel kiwi.

The advantages of the machine PL6M are enormous: adjusting of peel thickness, managing of production speed and fruit rotation through an inverter, adding to the possibility of different sizes fruits processing without any adjustment and with fast maintenance. Now they are available for mango and kiwi.

When choosing one of the 18 semi-automatic machines, manual or automatic ones in the PND catalogue, you are choosing a standard machine that can be tailored to your needs.

These are industrial machines with manual and automatic feeding, mostly mechanical, easy to understand and maintain. They are user-friendly machines that first make the technicians fall in love and then the operators.

Tenacity and innovation have led PND to become a company capable of operating on a global scale. With an export turnover of 95%, today it has a strong presence in Europe, South America, the United States, Canada, Mexico, Australia, Africa and Asia.

Visit PND website to be always updated on latest news or write at info@pndsrl.it