Modula: la soluzione intelligente per stoccare prodotti finiti, ricambi...

Modula: la soluzione intelligente per stoccare prodotti finiti, ricambi ed etichette

Dal 1987 Modula migliora la gestione interna del magazzino in qualunque ambiente e settore industriale, in reparti e applicazioni diverse

Il mercato della distribuzione alimentare è molto particolare: in continua evoluzione, ad alta concorrenza e non facile da gestire. È importantissimo mantenere tempi di consegna puntuali, qualità del materiale molto alta, tracciabilità al 100% e ciò è possibile in un solo modo: riorganizzando il magazzino.

Qual è il modo migliore per ottimizzare il magazzino?

La soluzione più intelligente e performante è quella di stoccare etichette, prodotti finiti o semifiniti, packaging e ricambi dei macchinari produttivi in un unico posto: all’interno di un magazzino automatico verticale.

Modula, azienda reggiana che progetta e produce magazzini automatici verticali, dal 1987 migliora la gestione interna del magazzino in qualunque ambiente e settore industriale, ma anche in reparti e applicazioni diverse. Sono tante le aziende del food & beverage che hanno scelto i magazzini Modula: Coca Cola, Nestlé, TetraPak, Conad, Coop, Auchan.

Modula permette di sfruttare lo spazio disponibile in altezza, fino a 16 metri, risparmiando il 90% di quello a terra. La merce viene stoccata all’interno dei singoli cassetti del magazzino automatico verticale e diventa facilmente recuperabile e tracciabile.

È possibile personalizzare la macchina a seconda delle proprie esigenze definendo ad esempio il numero di cassetti o la loro suddivisione interna in modo da stoccare il maggior numero di articoli possibili senza perdere nemmeno un centimetro. Questo è possibile perché le altezze di carico vengono gestite in modo automatico, ovvero il magazzino posiziona in modo automatico i cassetti lasciando una distanza minima tra un cassetto.

In 16 mq diventa possibile stoccare 80 metri cubi di merce, per un totale di 90.000 Kg.

Ecco alcune delle applicazioni dei magazzini automatici verticali Modula:

• per archiviare in modo ordinato e sicuro tutte le diverse tipologie di etichette come fanno moltissime cantine nel nord Italia tra cui Cantine Rotari

• per stoccare prodotti finiti confezionati prima di spedirli come fa ad esempio Jin Ding, azienda asiatica che lavora nel settore del food che serve diversi punti vendita

• per stoccare accessori e scatole per gli imballaggi del materiale che servono poi nella fase di confezionamento

• per stoccare attrezzi, pezzi di ricambio per le macchine, o servire linee di produzione fungendo da buffer come nel caso di Coca Cola e Vonpar Refrescos

• per stoccare pezzi e componenti meccanici molto voluminosi riducendo così le difficoltà degli operatori

• per stoccare e gestire materiali a bassa rotazione come nel caso di Conad Nord Ovest che, grazie a Modula, stocca il 35% dei suoi prodotti nel 5% di superficie dello stabilimento.

I magazzini automatici verticali Modula possono lavorare sia in completa autonomia come stand alone, cioè senza interfacciamento con il gestionale aziendale, ma anche collegandolo a qualsiasi sistema aziendale in modo molto semplice. Questo collegamento è fattibile grazie a Modula WMS, il software che permette la gestione in tempo reale del magazzino tramite una semplice interfaccia PC. Con la consolle si può tenere traccia degli articoli stoccati e con pochi click chiamare l’articolo facendolo arrivare direttamente sulla baia di prelievo.

Gli operatori non dovranno più muoversi attraverso il magazzino per prelevare o depositare la merce, ma i prodotti verranno portati direttamente alla baia di prelievo seguendo il principio “merce all’uomo”. Ciò eliminerà il tempo perso a cercare la merce manualmente all’interno dello stabile e allo stesso tempo a velocizzare le azioni di picking. Ogni volta che si prelevano o depositano prodotti l’operatore può ottenere indicazioni chiare sulla giacenza teorica del magazzino e confrontarla con quella reale, facilitando così l’allineamento dei due stati in caso di inventario.

Modula è la soluzione giusta per migliorare l’intralogistica e per rivoluzionare il vecchio ideale di magazzino.

Modula: the smart solution to store finished products, spare parts and labels

Modula has been improving indoor warehouse management of any environment and industrial sector, as well as diverse departments and applications since 1987

The market of food distribution is quite peculiar: constantly evolving, highly competitive and far from being easy to manage. It is of paramount importance to ensure timely delivery, very high quality material, 100% traceability, and all that is possible through storage reorganization.

Which is the best way of optimizing warehouses?

The smartest and most performing solution is storing labels, finished or semi-finished products, packaging and spare parts of production machinery in one place only: inside an automatic vertical warehouse.

Modula – company of Reggio Emilia that designs and produces vertical warehouses – has been improving indoor warehouse management of any environment and industrial sector, as well as diverse departments and applications since 1987. Many companies of the food & beverage industry have chosen Modula warehouses, such as Coca Cola, Nestlé, Tetra Pak, Coop, and Auchan.

Modula enables exploiting available vertical space up to 16 metres high, thus saving 90% floor space. Goods are stored in the trays of the vertical automatic warehouse, so they can be easily retrieved and traced.

It is possible to personalize the machine upon requirements, for example by setting up the number of trays and their organization in such a way as to store most items and fully exploit the space available. That is possible because loading heights are managed automatically, meaning that the warehouse automatically places the trays, allowing minimum space in between them.

In 16 square metres, you can store 80 cube metres of goods, equal to 90,000 Kg.

Here below some applications of Modula automatic warehouses:

• Orderly and safe storing of different types of labels, as many wineries, like Cantine Rotari for example, do in Northern Italy,

• To store packed finished products before their delivery, as for the Asiatic company Jin Ding active in the food sector and serving many points of sales,

• To store accessory items and boxes used for product packing necessary in the packaging stage,

• To store equipment, spare parts, or to serve production lines as buffers, as is the case of Coca Cola and Vonpar Refrescos,

• To store voluminous mechanical pieces and components, thus reducing the difficulty of operators’ task,

• To store and manage low-rotation material, as for Conad Nord Ovest that – thanks to Modula – stores 35% of its products in 5% of its warehouse overall space.

Modula automatic vertical warehouses can work autonomously as standalone machines, without interfacing with the company’s management software system, but also easily connecting it to any system.

This connection is viable thanks to Modula WMS software that enables warehouse management in real time through PC interface. From the control panel we can trace stored items, retrieve a product and have it delivered to the picking bay.

Operators need not move in the warehouse to pick or place products, for the latter are delivered right to the picking bay upon the “goods-to-man” principle. All that will help the company save time and speed up picking operations. Every time products are picked or placed, the operator can have clear information and then compare theoretical and real warehouse storage, thus facilitating inventory.

Modula is the right solution to improve intralogistis and to revolutionize the traditional ideal of warehouse.