Mapei: KERAPOXY CQ

Mapei: KERAPOXY CQ

La massima igiene da una fuga epossidica

mapeiEstrema pulibilità e igienicità: sono queste le caratteristiche di KERAPOXY CQ, malta epossidica bicomponente per stuccare le fughe di pavimenti e pareti rivestiti con ceramica, mosaico vetroso e materiale lapideo non assorbente. Caratteristiche che la rendono particolarmente adatta nell’industria alimentare, e in tutti gli ambienti dove la necessità di avere superfici igieniche è massima. Ha ottime resistenze chimiche e può quindi essere utilizzato per la stuccatura di rivestimenti in industrie, banchi di laboratorio, piani di lavoro di cucine e, più in generale, dove è richiesta un’elevata resistenza alle aggressioni ambientali.

Svolge anche un’azione protettiva nei confronti di batteri e microorganismi, come certificato dall’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia (Dipartimento di Scienze della vita – Area biotecnologie), in conformità alla norma ISO 22196:2007. L’azione protettiva è presente in tutto lo spessore della fuga.

Kerapoxy-CQ-3kg-intPuò essere utilizzato anche in ambienti soggetti a traffico intenso e usura, in quanto le sue proprietà rimangono inalterate nel tempo. Non rilascia sostanze nocive per l’uomo, come certificato dalla classificazione EMICODE EC1 R Plus (prodotto a bassissima emissione di sostanze organiche volatili) rilasciata da GEV (Gemeinschaft Emissionskontrollierte Verlegewerkstoffe Klebstoffe und Bauprodukte e.V.) Queste caratteristiche, associate all’inassorbenza, rendono KERAPOXY CQ idoneo ad essere impiegato in tutti quegli ambienti dove è richiesta un’elevata igienicità. Può essere infatti utilizzato per realizzare pavimenti, pareti, tavoli da lavoro conformi al sistema HACCP e ai requisiti del Regolamento CE n. 852/2004, sull’igiene dei prodotti alimentari. Nel normale uso residenziale, bagni e cucine sono l’ambiente ideale per il suo impiego.

 

KERAPOXY CQ

The maximum hygiene from an epoxy grout

Extreme cleanability and hygiene: the main characteristics of KERAPOXY CQ, two-component grouting mortar for joints of floors in ceramic floor and wall tiling, glass mosaic and non-absorbent stone. Characteristics that make it particularly suitable for use in the food industry, swimming pools, hospitals and all those areas where surfaces with maximum hygiene are specified.

Its special rheological properties that makes it easy to apply, including on vertical surfaces, without it running inside the joints.

The cleanability of KERAPOXY CQ is considerably higher than for traditional epoxy grouts, because the different colours available are not due to the presence of pigments in the mix, but rather on the use of special, coloured silica sand. It is very simple to remove the grout from surfaces with a rubber trowel, which means it is also simple to obtain surfaces that are almost perfectly clean. It guarantees excellent resistance to chemicals, so it may be safely used to grout tiling in industrial environments, on laboratory and kitchen worktops and in aggressive environments in general where high resistance is required.

The University of Modena and Reggio Emilia (Life Sciences Faculty – Bio-technology Area) has certified KERAPOXY CQ as a highly protective product against bacteria and other microorganisms in compliance with ISO 22196:2007 standards. The characteristic means that protection goes right down through the whole of the grouted joint.

It can also be used in areas subjected to intense traffic and wear, in that its properties remain stable over the years.