#io resto a casa. E la produzione si adatta ai consumi!

#io resto a casa. E la produzione si adatta ai consumi!

In queste settimane di emergenza Coronavirus le vendite della Grande Distribuzione Organizzata sono in aumento rispetto allo stesso periodo del 2019 (Fonte Nielsen). Le categorie di prodotti maggiormente interessate sono legate all’effetto “stock” di generi alimentari e bevande, all’effetto “prevenzione e salute” con l’acquisto di detergenti e saponi e all’effetto “resto a casa”, che ha generato un consistente aumento nel consumo di alimenti di prima necessità.

Molti produttori di alimenti e bevande stanno pensando ad una riconversione sia logistica sia produttiva per essere pronti a cambiare le linee di produzione sulla base delle nuove abitudini di consumo e assicurare allo stesso tempo il rispetto delle norme all’interno degli stabilimenti.

Ad esempio, le abitudini di acquisto dei consumatori nei punti vendita della GDO si focalizzavano prima del virus sui formati piccoli, mentre adesso, con il fatto che la gente resta a casa più a lungo, le preferenze si stanno spostando su formati più grandi; perciò, i processi di produzione delle aziende del settore agro-alimentare devono diventare più elastici per adattarsi nel più breve tempo possibile alle nuove esigenze del mercato.

Un grande vantaggio competitivo in tale processo di adattamento è offerto dal poter disporre all’interno delle proprie linee di produzione di macchine flessibili e versatili, come i nuovi sistemi automatici di palettizzazione di SMI per l’imballaggio terziario di bevande, alimentari e prodotti chimici/farmaceutici che consentono di:

adattare velocemente la produzione ai nuovi formati richiesti dal mercato, con schemi di palettizzazione ottimizzati per il carico sui TIR
ridurre i tempi di cambio formato
migliorare la movimentazione dei contenitori ed evitare danneggiamenti durante la loro manipolazione
aumentare le performance con ingombri ridotti

I plus delle soluzioni SMI

operatività “smart”: soluzioni tecniche innovative, ergonomiche e funzionali, che consentono di raggiungere livelli elevati di efficienza produttiva e di ridurre il carico di lavoro dell’operatore di linea;
gestione “smart”: controllo semplice ed intuitivo, che può essere ulteriormente ottimizzato con il sistema di supervisioneSWM progettato per raccogliere, monitorare e interpretare i dati di produzione a tutto vantaggio dell’efficienza dell’impianto;
risparmio “smart”: soluzioni tecniche di ultima generazione, come i motori ICOS dotati di servo-azionamento digitale integrato, che assicurano produzioni a ridotto impatto ambientale e a bassi consumi energetici.

La sincronizzazione precisa e continua delle operazioni di carico dei bancali, formazione degli strati di palettizzazione e inserimento interfalde, garantisce un flusso di produzione ininterroto per assicurare l‘efficienza dell’impianto.

I palettizzatori della serie APS ERGON sonomolto versatili, dal momento che il sistema ad assi cartesiani di cui sono dotati può essere configurato automaticamente pergestire un’ampia gamma di schemi di palettizzazione e per adattarsi facilmente allediverse esigenze di cambio formato, cambio prodotto e configurazione logistica dell’area di fine linea.

La serie APS ERGON è costituita da sistemi automatici mono-colonna a due assi cartesiani per la palettizzazione di cartoni, fardelli, vassoi e pacchi in genere; i palettizzatori sono composti da diversi moduli configurabili in modo personalizzato in funzione delle condizioni logistiche dell’area di fine linea e delle lavorazioni richieste, sia in impianti già esistenti che in nuove installazioni.

#I stay at home. And production adapts to consumption

In these weeks marked by the Coronavirus emergency, large-scale retail sales have increasedcompared to the same period of 2019 (Source: Nielsen). The categories of products that are the most involved are the ones related to the trend to stock up on food and beverages, to focus on prevention and health through the purchase of detergents and soap and to stay at home, which has generated a great increase in the consumption of basic foodstuffs.

Many food and beverage manufacturers are planning to convert production and logistics in order to be ready to change production lines according to the new consumption patterns and ensure at the same time the compliance with the rules in force in the plants.

For instance, consumers’ buying habits in the points of sale of large-scale retail trade focused before the virus on small formats, while now, considering that people are staying at home longer, preferences have shifted to bigger formats; therefore, production processes of agrifood companies have to become more flexible in order to adapt as quickly as possible to new market demands.

A great competitive advantage in this process of adaption is represented by the possibility to have flexible and versatile machines within production plants, like the new SMI automatic palletizing systems for the tertiary packaging of beverages, food, chemical and pharmaceutical products, that are able to

quickly adapt the production to new formats required by the market, with palletizing patterns optimized for the truck loading
reduce the time for format changeover
– improve the handling of containers and avoid damages
– increase performance
with reduced dimensions

The advantages of SMI solutions!

smart operation: innovative, ergonomic and functional solutions that enable to reach high levels of production efficiency and reduce the workload of the line operator
smart management: easy and intuitive control, that can be further optimized withSWM supervision system, designed to collect, monitor and analyze production data with advantages in terms of plant efficiency
smart saving: cutting-edge technical solutions, like ICOS motors equipped with integrated servo drives, that ensure eco-friendly and energy-saving production.

Precise and continuous synchronization of the pallet loading, layer formation and insertion of interlayer pads guarantees a continuous production flow and consequently ensures the plant efficiency.

Palletizers from APS ERGON range are extremely versatile, since the system with Cartesian axes, with which they are equipped, can be automatically configured to control a wide range of palletizing patterns and to easily adapt to several needs of format changeover, change of product and logistic configuration of the end-of-line.

APS ERGON range is composed of single-column automatic systems with two Cartesian axes for palletizing cases, bundles, trays and packs of any kind; palletizers are composed of different modules that can be combined in a customized way, in accordance with the logistic conditions of the end-of-line and the works requested on new and existing installations.