Efficienza energetica: come ottenerla con il giusto lubrificante

Efficienza energetica: come ottenerla con il giusto lubrificante

Un esempio pratico da Klüber Lubrication su presse ad iniezione: l’esperienza ha consentito di ottenere un risparmio energetico certificato in accordo allo standard internazionale IPMVP

La lubrificazione può influenzare in modo significativo la gestione della manutenzione nell’industria delle bevande. In primo luogo, da un punto di vista dell’ottimizzazione dei processi: basti pensare ad applicazioni simili che si ripetono in diverse linee e, molto spesso, in più stabilimenti dello stesso gruppo industriale. In questo caso ragionare in meri termini economici può essere fuorviante: i risultati più concreti e duraturi si ottengono infatti solo attraverso un piano di lubrificazione costruito sulle specifiche esigenze meccaniche e produttive dell’impianto considerate nel loro complesso.

Però nella scelta del giusto lubrificante è anche di fondamentale importanza prestare attenzione ad una serie di aspetti qualitativi come la sicurezza alimentare, le caratteristiche prestazionali dei prodotti e il supporto che un fornitore di lubrificanti è in grado di dare. Quest’ultimo aspetto in alcuni casi può realmente fare la differenza, che si tratti di consulenza tecnica, formazione o attività specifiche ad alto valore aggiunto. Un esempio è quello dei progetti di efficienza energetica: un lubrificante ad elevate prestazioni può infatti contribuire al raggiungimento di saving significativi, facilmente ripetibili in larga scala su applicazioni simili.

Klüber Lubrication ha recentemente realizzato un progetto di energy efficiency in collaborazione con un’importante realtà italiana del settore beverage: un caso di successo frutto di una consulenza approfondita e completa nell’ambito della lubrificazione che ha coinvolto tutti gli stabilimenti del gruppo. L’esperienza è stata applicata sui riduttori delle presse ad iniezione per stampaggio plastica, oggettivando il saving energetico ottenuto grazie ad una specifica Azione di Miglioramento (AMEE): l’impiego dell’olio sintetico ad alte performance Klüberoil UH1 320 N, omologato NSF H1 e certificato secondo NSF ISO 21469.

Il programma di misura e verifica (M&V) è stato condotto secondo il protocollo internazionale IPMVP, con particolare attenzione ai parametri operativi stipulati o misurati in accordo con il cliente. Il risultato ottenuto è una riduzione del consumo energetico del 2,6% con un ROI estremamente ridotto. Un risultato decisamente interessante, soprattutto considerando la ripetibilità su linee simili.

Per maggiori informazioni visita www.klueber.it

Energy efficiency: how to reach it with the right lubricant

An example from Klüber Lubrication on injection moulding machines: an experience that has led to certified energy savings in accordance with the international IPMVP standard

Lubrication can significantly influence maintenance management in the beverage industry. First of all with regard to process optimization: just think of similar applications that can be found in different lines and very often in several plants of the same industrial group. In this case, reasoning in mere economic terms can be misleading: the most concrete and long-lasting results are in fact obtained only through a lubrication plan based on the specific mechanical and production requirements considered as a whole.

However, in choosing the right lubricant it is also very important to pay attention to a series of qualitative aspects such as food safety, the performance features of the products and the support that a lubricant supplier is able to deliver. The latter aspect can make a real difference in some cases, whether it is technical advice, training or specific activities with high added value. One example are energy efficiency projects: a high performance lubricant can help achieve significant savings that can easily be multiplied on a large scale in similar applications.

Klüber Lubrication has recently carried out an energy efficiency project in collaboration with an important Italian company in the beverage sector: a success story based on a comprehensive consultancy in the field of lubrication that has involved all the group’s plants. The experience has been applied to the gearboxes of plastic injection moulding machines, objectifying the achieved energy saving thanks to a specific Improvement Action: the use of Klüberoil UH1 320 N high-performance synthetic oil, NSF H1 approved and certified according to NSF ISO 21469.

The measurement and verification program (M&V) was conducted according to the international IPMVP protocol, with particular attention to the operating parameters stipulated or measured in agreement with the customer. The achieved result is a reduction in energy consumption of 2.6% with an extremely low ROI. A very interesting result, especially if you consider multiplying it on similar lines.

For more information visit www.klueber.it