Balluff: dispositivi IP69K di alta qualità e igiene per tutti gli impieghi...

Balluff: dispositivi IP69K di alta qualità e igiene per tutti gli impieghi washdown

Macchine e impianti semplici da pulire sono fondamentali e i dispositivi da integrare devono essere caratterizzati da un design washdown in modo da resistere a continui cicli di lavaggio e disinfezione

Ovunque siano prodotti, lavorati, imballati o consegnati alimenti, bevande, prodotti farmaceutici o cosmetici è fondamentale disporre di macchine e impianti semplici da pulire e impeccabili sotto il profilo igienico. I dispositivi da integrare devono dunque essere caratterizzati da un design washdown, in modo da resistere ai continui e intensi cicli di lavaggio e disinfezione tipici di questi settori.

E non è tutto: se i sensori entrano in contatto diretto con alimenti sensibili e deperibili, devono essere progettati secondo un design igienico specifico per gli alimenti. Solo in questo modo è possibile escludere alterazioni sul sapore e la tollerabilità o addirittura una contaminazione.

Per questi ambiti delicati sono necessarie protezioni e quadri comando resistenti a batteri e altri microorganismi nocivi. Solo se anche il design della macchina tiene conto degli standard igienici però è possibile garantire il livello di qualità richiesto dal prodotto finale.

I dispositivi IP69K di Balluff “Washdown plus” sono totalmente impermeabili e affidabili in condizioni estreme d’uso, rispettando i requisiti Ecolab, essi sono resistenti ai detergenti, alla corrosione e perfettamente protetti dall’acqua. Con una resistenza di almeno 1.000 cicli di lavaggio, i prodotti Balluff superano di molto i requisiti descritti dall’IP69K.

Che si tratti di lavorare a contatto diretto con gli alimenti, nel lavaggio ad alta pressione o nella non-food area, in base alla posizione in cui dovete inserire i componenti all’interno dei macchinari, essi devono soddisfare diverse caratteristiche. Balluff offre la soluzione più giusta per ogni sfida, dai dispositivi IP69K fino ai relativi connettori. I sensori IP69K di Balluff sono resistenti a detergenti e corrosione, vantano il massimo livello di protezione IP69K e sono totalmente affidabili anche in condizioni estremamente complesse. Inoltre, i componenti di Balluff soddisfano gli standard di sicurezza alimentare, dettati da istituzioni come EHEDG, FDA e 3-A. Per Balluff l’Hygienic Design e la lavorazione di alta qualità sono priorità assolute.

  • sensori capacitivi di livello per contatto col prodotto, con compensazione di schiuma e residui, disponibili anche in IO-Link;
  • sensori magnetostrittivi per la misurazione del livello, con custodia robusta in acciaio inox per una straordinaria longevità in condizioni estreme;
  • fotocellule a forcella per il rilevamento di fluidi per un controllo rapido e affidabile senza regolazione;
  • moduli I/O con custodia robusta per una trasmissione dei segnali affidabile e senza errori.

Hygienic and high-quality IP69K sensors for all washdown applications

Easy to clean machines and equipment have top priority, and installed sensors must have a washdown design, so that they can withstand frequent cleaning and disinfecting cycles

Easy to clean and hygienically flawless machines and equipment have the top priority, whether foods beverages, pharmaceuticals or cosmetics are delivered, produced, processed or packaged. For the installed sensors this means: They must have a washdown design, so that they can for example withstand frequent and intensive cleaning and disinfecting cycles in an injection moulding environment.

And not only that – if the sensors come into direct contact with the sensitive or perishable foods, they must have foods compatible hygienic design. Only then can they prevent affecting the taste or tolerability of the food or even prevent contamination.

These sensitive areas require enclosure and control cabinet systems that are resistant to bacteria and other harmful organisms. Only if the hygienic design is taken into account when the machine is designed can the desired high quality of the final product be assured. IP69K sensors from Balluff with “Washdown plus” are especially tightly sealed and highly reliable under extreme conditions of use, meeting the Ecolab requirements. They are resistant to cleaning agents and corrosion and perfectly protected from water, and with a rating of at least 1000 cleaning cycles Balluff products far exceed the requirements for IP69K.

Whether in direct contact with foods, with high pressure cleaning, or in the non-food area: Depending on where you use the components in the machine, they must meet various requirements. Balluff offers the right solution for every requirement – from IP69K sensors to the right cables. These are resistant to cleaning agents and corrosion, have the highest IP69K rating and are therefore highly reliable under extremely harsh conditions. In addition, Balluff components meet the requirements for food safety promulgated by institutions such as EHEDG, FDA and 3-A. Hygienic design and high-quality processing are at the top of Balluff’s priorities.

  • Capacitive fill level sensors for media contact with foam and build-up compensation, optional with IO-Link,
  • Magnetostrictive linear position sensors for level measurement, with rugged stainless steel housing for especially long service life in extreme environments,
  • Photoelectric fork sensors for liquid detection for fast and reliable monitoring without readjustment,
  • I/O modules in rugged enclosures for reliable and error-free signal transmission.