Astro: parole-chiave: qualità 100% e crescita sostenibile

Astro: parole-chiave: qualità 100% e crescita sostenibile

Astro a SIMEI 2019 presenterà la sua gamma di sistemi evoluti di chiusura e parlerà di strategie per il futuro

Astro sarà presente con un suo stand alla 28esima edizione del SIMEI, un’occasione importante per mostrare alla clientela italiana e internazionale la sua gamma di sistemi evoluti di chiusura e parlare di strategie per il futuro.

“Da che esiste, non abbiamo mancato una singola edizione del SIMEI, divenuto nel frattempo il salone N. 1 al mondo per il suo comparto – dichiara Luigi Strocco, CEO di Astro. Si tratta di un appuntamento irrinunciabile perché, con la nostra Bacchus 30×60, siamo ormai il marchio di riferimento nella produzione di chiusure per il settore enologico. Quest’anno, i leit-motif della nostra partecipazione saranno il conseguimento dell’obiettivo “qualità 100%” e il nostro impegno nella ricerca di nuove soluzioni tecnologiche a basso impatto ambientale”.

“Parlando di qualità al cliente, da tempo ci siamo dati come obiettivo la “difettosità zero” e possiamo dire di averlo centrato – commenta Davide Strocco, General Manager di Astro. Attraverso notevoli investimenti sui nostri impianti, oggi tutte le nostre chiusure sono controllate in linea da appositi dispositivi ottici, una ad una, arrivando allo scarto immediato di quelle eventualmente non perfette”.

“Illustreremo anche i grandi risultati raggiunti in termini di sostenibilità delle nostre politiche produttive, tema a cui la nostra azienda è particolarmente sensibile e che influenzerà sicuramente le scelte della collettività e delle realtà produttive coinvolte – aggiunge Luigi Strocco. La massima sostenibilità è parte integrante delle nostre strategie di crescita e indirizza le nostre scelte, di breve e lungo termine. Abbiamo sviluppato nuove tecnologie per abbattere il livello di emissioni di CO2 e le dispersioni nell’ambiente di sostanze potenzialmente inquinanti”.

“In particolare, abbiamo messo a punto un innovativo sistema di stampa e asciugatura – sottolinea Davide Strocco – che prevede l’uso di speciali lampade HTL (High Technology Lamp), con un doppio vantaggio in termini ambientali: riduzione del 75% del “carbon footprint” e una drastica diminuzione della proporzione di solventi, solo il 5% rispetto al 50% negli inchiostri e metodi tradizionali, con una riduzione del 95% nell’utilizzo dei solventi negli inchiostri.

“Accanto a questo, abbiamo anche testato e introdotto l’uso di inchiostri ad acqua per la stampa in off-set – conclude Luigi Strocco – abbattendo significativamente la percentuale di solventi, dal 50% (normalmente utilizzata per questo tipo di stampa) al 10%. Parlare di sostenibilità è diventata oggi quasi una moda. Noi, da buoni piemontesi, preferiamo i fatti”.

Le coordinate dello stand Astro a SIMEI 2019 sono: Padiglione 15, Stand C10.

Keywords: 100% quality and sustainable growth

Astro at SIMEI 2019 will present its range of advanced closing systems and talk about strategies for the future

Astro will exhibit at the 28th edition of trade fair SIMEI, an important occasion to show Italian and international customers its range of advanced closing systems and to talk about the strategies for the future.

“Since its first edition, we have always participated in SIMEI, which has become the n. 1 event in the world”, says Luigi Strocco, the CEO of Astro. “It is an event we cannot miss because, with our Bacchus 30×60, we have become the benchmark for closure production for the wine sector. This year, the leitmotif of our participation will be “100% quality” and our commitment to finding new eco-friendly technological solutions.”

Astro’s General Manager Davide Strocco says, “As regards the quality we usually offer our customers, our goal has been “zero defect”, and we can proudly say to have hit it. By significantly investing in our systems, today our closures are controlled by special optical devices, one by one, and defected ones are discarded.”

“We will also describe the results in terms of sustainability that we have achieved thanks to our production policy; this is an issue our company is particularly aware of and that will certainly influence people’s and production businesses’ choices”, adds Luigi Strocco. “Maximum sustainability is inherent to our development strategy and drives all our choices, on the short and long run. We have developed new technologies to drop CO2 emissions and potentially polluting substances.”

“In particular, we have perfected an innovative print and dry system”, underlines Davide Strocco, “with special HTL – High Technology Lamps, for a double benefit for the environment: -75% carbon footprint and sharp reduction of solvents, only 5% in comparison with 50% of traditional inks and methods, resulting in -95% solvents and inks.

“In addition to this, we have also tested and introduces water inks for off-set print”, concludes Luigi Strocco, “thus significantly dropping the percentage of solvents, from 50% (commonly used for this type of print) to 10%. Talking about sustainability has become a sort of fashion. We, being Piedmontese people, prefer facts to words.”

Astro will exhibit at SIMEI 2019, hall 15 – stand C10.