ALTECH inaugura la nuova sede

ALTECH inaugura la nuova sede

ALTECH, azienda leader nella costruzione di macchine etichettatrici, annuncia l’apertura del nuovo stabilimento produttivo

La progressiva crescita aziendale aveva di fatto evidenziato l’esigenza di uno stabile più grande già da qualche anno, e la liberazione dello stabile adiacente da parte del “vicino di casa” è stata per ALTECH una fortunata circostanza.

La nuova sede operativa, frutto di una profonda ristrutturazione durata quasi due anni, si estende su una superficie complessiva di circa 10.000 metri quadrati, che comprendono uffici, produzione, magazzino e un ampio piazzale per il carico e scarico. Non sono però i metri quadri aggiuntivi a rappresentare l’unica giustificazione per il grande investimento, ma anche la volontà di garantire al personale un ambiente di lavoro arioso e confortevole, grazie anche all’utilizzo delle ultime tecnologie per la climatizzazione e l’illuminazione.

È stata anche prestata grande attenzione all’efficienza della logistica interna (ad esempio la parte produttiva si estende su un singolo piano, con percorsi dedicati per le varie fasi produttive, ognuna con accesso breve al magazzino), all’ergonomia di ogni posto di lavoro (ad esempio con alimentazioni per aria e forza motrice dall’alto, senza quindi pericolo di inciampo), e al flusso dei materiali in ingresso e uscita, tali da rendere il nuovo stabilimento ALTECH un modello nel suo settore.

La nuova sede rappresenta un tassello fondamentale nella strategia di crescita ALTECH. Non solo per far fronte alla crescente domanda delle proprie etichettatrici, sempre più diffuse ed apprezzate sui mercati di tutto il mondo, ma anche per rispondere più efficientemente a quelle esigenze di personalizzazione e di time-to-market sempre più stringenti.

ALTECH inaugurates its new premises

ALTECH, a leader in the production of labelling machines, announces the opening of its new headquarters

Progressive growth had made clear the need for a new and larger site some years previously, and the freeing up of the neighbouring building was a fortunate turn of events for ALTECH.

The new headquarters, the result of extensive renovation work which took nearly two years, covers a total area of 10,000 square metres, including offices, production, warehousing and a large apron for loading and unloading. The additional square footage is not the sole justification for the significant investment, however – there is also the desire to provide the company’s employees with a spacious and comfortable working environment, thanks also to the use of cutting-edge climate control and lighting technologies.

Significant attention has also been paid to the efficiency of the internal logistics (for example, the production department is located on a single floor, with dedicated routes for the various production phases, each with a short route to the warehouse), to the ergonomics of each work station (for example with air and power outlets installed above, removing trip hazards), and the incoming and outgoing material flows, making ALTECH’s new premises a model for the sector.

The new site is a fundamental component of ALTECH’s growth strategy. This is not only in order to meet the growing demand for its labelling machines, which are ever-more widespread and popular throughout the world, but also to meet increasingly stringent customisation and time-to-market demands.