The Innovation Alliance: il grande progetto di filiera torna a Fiera Milano...

The Innovation Alliance: il grande progetto di filiera torna a Fiera Milano nel 2021

Dal 4 al 7 maggio al via in contemporanea a Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4All e Intralogistica Italia, daranno vita al più grande appuntamento europeo dedicato alla meccanica strumentale

Dopo gli importanti risultati registrati al suo debutto nel 2018 – 150.110 presenze di operatori dei diversi comparti dell’industria manifatturiera, per il 27% esteri -The Innovation Alliance annuncia le date della prossima edizione, a Fiera Milano da martedì 4 maggio a venerdì 7 maggio 2021, confermando la logica di filiera e lo svolgimento in contemporanea di cinque manifestazioni dedicate alla meccanica strumentale (Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4All e Intralogistica Italia).

I numeri cui si punta per la prossima edizione si confermano importanti: 5 fiere su 17 padiglioni, praticamente quasi l’intera superficie del quartiere di Rho, per proporre una sorta di linea industriale ideale. Una formula pensata a vantaggio del visitatore professionale, che avrà modo di valutare nello stesso momento tecnologie applicabili in diversi contesti, sviluppando competenze di insieme e traendo vantaggio da contaminazioni virtuose.

“La logica di sistema da cui nasce The Innovation Alliance si è dimostrata una chiave vincente, che può diventare d’ispirazione anche per altri appuntamenti. Agire in sinergia aumenta infatti l’attrattività internazionale e favorisce la competitività nel mercato globale.” – dichiara Fabrizio Curci, Amministratore Delegato di Fiera Milano – “Inoltre Fiera Milano, i cui spazi e servizi ben si prestano a un format di simili dimensioni, e Milano, sempre più percepita come dinamica metropoli europea, potranno essere l’ulteriore tratto distintivo di un evento che in Europa, per le sue caratteristiche, è unico”.

Una proposta che raccoglierà il meglio delle macchine destinate all’industria manifatturiera, applicazioni differenti che vanno dalla lavorazione della gomma e della plastica alle tecnologie di processo alimentare, dal packaging per i comparti food e non food alla personalizzazione grafica, fino allo stoccaggio e alla movimentazione del prodotto finito. Macchine che gestiscono fasi diverse del processo produttivo industriale accomunate da un altissimo livello di innovazione e grandi investimenti in ricerca e sviluppo, soprattutto alla luce dei grandi cambiamenti che stanno investendo ogni comparto.

Smart manufacturing, automazione avanzata, robotica, intelligenza artificiale, industry 4.0 stanno letteralmente stravolgendo il mondo industriale, imponendo non solo l’innovazione di sistemi e processi, ma anche una formazione specifica necessaria per valorizzare e rafforzare le competenze del capitale umano all’interno del nuovo scenario.

In questo contesto di grande cambiamento, fare sistema tra settori vicini e spesso chiamati a interagire da logiche commerciali diventa un valore aggiunto. E’ questo l’obiettivo strategico condiviso che ha portato tutti i partner coinvolti – Fiera Milano, Deutsche Messe e leassociazioni Acimga (Associazione dei Costruttori Italiani di Macchine per l’Industria Grafica, Cartotecnica, Cartaria, di Trasformazione e Affini),Amaplast (Associazione Nazionale Costruttori di Macchine e Stampi per Materie Plastiche e Gomma), Ucima (Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il confezionamento e l’imballaggio) e Argi (Associazione Fornitori Industria Grafica) – a rinnovare la collaborazione per riproporre un evento dalla grande attrattività internazionale, in grado di accogliere e valorizzare la capacità progettuale e produttiva di un made in Italy apprezzato a livello globale (la media dell’export è pari a circa l’80%) ma anche di dare spazio al meglio della produzione mondiale a servizio dell’industria manifatturiera.

The Innovation Alliance: the unique project to be back in Fiera Milano in 2021

From 4 to 7 May, Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4All and Intralogistica Italia will take place simultaneously, generating once more the biggest European event dedicated to instrumental mechanics

After the important results recorded in its debut in 2018 – 150,110 attendees from the various sectors of the manufacturing industry, 27% foreigners – The Innovation Alliance announces the dates of the next edition, at Fiera Milano from Tuesday 4 May to Friday 7 May 2021, thus confirming a supply chain logic and the simultaneous holding of five events focused on instrumental mechanics (Plast, Ipack-Ima, Meat-Tech, Print4All and Intralogistica Italia).

The figures aimed for the next edition are significant: 5 exhibitions on 17 pavilions, practically the entire exhibition area of the Fiera Milano district, to propose an ideal industrial chain. A formula designed for a professional visitor, who will be able to evaluate at the same time technologies that can be applied in different contexts, thus developing cross fertilization of skills and taking advantage of virtuous contaminations.

“The Innovation Alliance formula has proved to be a winning approach, which could be an inspiration for other events. Combining five leading industrial events increases the international attractiveness and promotes competitiveness in the global market.” – says Fabrizio Curci, CEO of Fiera Milano – “Moreover, Fiera Milano, with its exhibition spaces and services, together with  Milan, today perceived as a dynamic European metropolis, make the event unique”.

An offer that will bring together the best of machines for the manufacturing industry, different applications ranging from the engineering of rubber and plastic to food processing technologies, from food and non-food packaging to custom graphic printing, right down to product handling and warehousing. These machines manage different phases of the industrial production process, sharing a high level of innovation and large investments in research and development, especially considering of the great changes that are involving each segment.

Smart manufacturing, advanced automation, robotics, artificial intelligence, industry 4.0 are literally transforming the industrial world, requesting innovative systems and processes, and also a specific training to enhance and strengthen the professional skills.

In this context of great change, interaction between similar sectors that often interact with business logic, becomes an added value. This is the shared strategic goal that brought all the partners involved – Fiera Milano, Deutsche Messe and Acimga (Italian Manufacturers Association of Machinery for the Graphic, Converting and Paper Industry), Amaplast(Italian Plastics and Rubber Processing Machinery and Moulds Manufacturers’ Association),Ucima (Italian Packaging Machinery Manufacturers Association) and Argi (Italian Association of Graphic Design Suppliers) associations – to renew the collaboration and re-propose an event with a great international appeal, to enhance the design and production capacity of the made in Italy industrial offer worldwide appreciated (the average export is about 80%) but also the best of the international production for the manufacturing industry