SIGEP, esempio di alleanza virtuosa

SIGEP, esempio di alleanza virtuosa

SIGEP è un esempio straordinario di alleanza virtuosa tra l’eccellenza delle aziende e la capacità di rappresentare il Made in Italy nel mondo

Un osservatorio costante sul business dolce, filiere lunghe e complete, tutte le destinazioni dell’export, contatti commerciali concreti da un pubblico qualificato, un matching assiduo fra professionisti che parlano un linguaggio globale, un luogo d’informazione e formazione per il settore, un terreno per mercati contigui e nuovi. Questa la dimensione complessiva del 40° SIGEP di Italian Exhibition Group (IEG) che si è concluso alla Fiera di Rimini.

Nelle cinque giornate SIGEP ha ospitato anche quest’anno oltre 200.000 presenze complessive, di cui 32.848 buyers esteri provenienti da 185 Paesi. Germania e Spagna, i paesi di primaria affluenza, seguiti da Francia, Polonia e Inghilterra. Rilevante la partecipazione anche dai grandi mercati quali Stati Uniti, Federazione Russa e Cina.

“Il Ministro Centinaio – sottolinea l’Amministratore Delegato di IEG, Ugo Ravanelli – nel dare il via al SIGEP lo scorso 19 gennaio ha riassunto con efficacia il valore del salone, dicendo che quanto vedeva in fiera era un esempio straordinario di alleanza virtuosa tra l’eccellenza delle aziende e la capacità di rappresentare il Made in Italy nel mondo. Ecco il dato strutturale che emerge dal 40° SIGEP, la sua capacità di attrarre operatori esteri, in crescita rispetto allo scorso anno del 2% e provenienti da tutti i continenti grazie alle forti azioni di promozione che hanno visto anche la partnership strategica di ICE: con delegazioni da 10 Paesi stranieri”.

Il salone mondiale del dolciario artigianale, che ha visto protagoniste le filiere della gelateria, pasticceria, panificazione, caffè e cioccolato, si è concluso con ulteriori numeri da leader: 1.250 espositori hanno occupato interamente il quartiere fieristico di 129.000 metri quadrati, 1.294 gli eventi organizzati nel palinsesto ufficiale e a cura delle imprese, 925 giornalisti accreditati dei quali 138 esteri per uno sviluppo, ad oggi, di oltre 200 milioni di contatti media.

SIGEP si conferma quale piattaforma di business mondiale, sulla quale si connettono le cinque filiere protagoniste, sempre più rappresentate – a partire anche dai paesi di origine dei prodotti – e integrate fra loro.

Palcoscenico delle tendenze, reunion dei grandi professionisti internazionali, concentrato di innovazione tecnologica al servizio della creatività e della qualità made in Italy del food service dolce.

L’edizione del quarantennale ha pienamente soddisfatto gli operatori italiani ed esteri, concentrati senza sosta su un’agenda di appuntamenti di business con operatori qualificati, ritmata da una domanda crescente, organizzata anche grazie alla piattaforma digitale SIGEP che ha garantito 10.000 incontri programmati con i buyers, l’accesso ai dossier sui mercati in maggiore espansione e l’esplorazione di nuovi settori per una platea di investitori attenti a un mercato così globale e dinamico.

La capacità di essere fonte di informazioni di business è un’altra peculiarità di SIGEP che col suo Osservatorio offre al mercato una lettura attuale degli scenari e delle prospettive di crescita. In questa edizione, va ricordato l’evento di apertura – centrato su innovazione e internazionalizzazione, tendenze e nuovi format, oltre a case history di successo – che ha attirato l’attenzione degli operatori internazionali.

Tra l’infinita panoramica di eventi ricordiamo il Campionato Mondiale di Pasticceria Juniores con la vittoria dell’Italia su Francia e Singapore, il World Coffee Roasting Championship che ha voluto essere a SIGEP nel suo 40° del salone dopo la tappa cinese, SIGEP Gelato d’Oro che ha individuato la squadra italiana per la Coppa del Mondo della Gelateria che a SIGEP 2020 (18-22 gennaio) sfiderà altre 12 nazioni, il progetto internazionale Coffee & cocoa growing regions che SIGEP ha presentato insieme a IILA (Organizzazione Internazionale Italo Latino-Americano) con ospiti istituzionali e imprese da Ecuador, El Salvador, Venezuela e Honduras.

SIGEP non finisce dopo cinque giorni di fiera. Sono state annunciate le tappe mondiali di Gelato Festival, che nei prossimi mesi toccherà Europa, Usa e Giappone. Al fianco delle aziende, Italian Exhibition Group alimenta costantemente le opportunità di affari a vantaggio di tutte le filiere.

SIGEP 2020 si terrà dal 18-22 gennaio unitamente ad A.B. Tech Expo.

www.sigep.it

SIGEP, example of virtuous alliance

SIGEP is an extraordinary example of the virtuous alliance between companies’ excellence and the ability to represent Italian-made products in the world

A constant observatory on sweet business, long complete product chains, all the export destinations, real business contacts from qualified public, diligent matching between professionals who speak the same global language, a place for information and training for the sector, terrain for related and new markets.

This is an overview of the 40th SIGEP organized by Italian Exhibition Group (IEG), which ended at Rimini Expo Centre. On the five days, this year SIGEP again hosted an overall total of 200,000 visitors, of whom 32,848 were foreign buyers from 185 Countries. Germany and Spain were the countries from which the largest number came, followed by France, Poland and England. There was also important participation from large markets such as the United States, the Russian Federation and China.

IEG CEO Ugo Ravanelli stresses, “Opening SIGEP on the 19th of January, Minister Centinaio effectively summed up the show, saying that what he saw at the expo centre was an extraordinary example of the virtuous alliance between companies’ excellence and the ability to represent Italian-made products in the world. This is the structural datum that emerges from the 40th SIGEP, its ability to attract foreign trade members, up on last year by 2% and arriving from five continents, thanks to the strong promotion activity, which also featured the strategic partnership of the ITA, with delegations from 10 foreign countries.”

The world artisan confectionery show, at which the key players were the gelato, pastry, bakery, coffee and chocolate product chains, ended with more figures typical of a leader: 1,250 exhibitors occupied the entire expo centre’s 129,000 square metres, 1,294 events were organized on the official program and by companies, 925 journalists were accredited, of whom 138 were foreign, with a total of over 200 million media contacts to date.

SIGEP confirms its role at the world’s business platform, connecting the five key product chains, increasingly represented – starting from products’ countries of origin – and integrated with each other.

A stage for trends, a reunion of great international professionals, a concentrate of technological innovation at the service of the creativity and quality of sweet food service’s Italian-made products.

The 40th anniversary edition fully satisfied Italian and foreign trade members, concentrated non-stop on an agenda of business meetings with qualified trade visitors, driven by a growing demand, thanks also to the SIGEP digital Platform which ensured 10,000 meetings scheduled with buyers, access to dossiers on the markets with the greatest expansion and the exploration of new sectors for numerous investors paying close attention to such a dynamic global market.

The ability to be a source of business information is another peculiarity of SIGEP, which provides the market with an up-to-date insight on the scenarios and prospects of growth with its Observatory. At this edition, the opening event must be mentioned and – focussed on innovation and internationalization, trends and new formats, as well as case successful histories – attracted the attention of international trade members.

The highlights of the endless series of events – all extraordinary, as is the case only at SIGEP – included the Junior Pastry World Cup, won by Italy, who came in ahead of France and Singapore, the World Coffee Roasting Championship, which was at SIGEP for the 40th edition of the show after its stop in China, SIGEP Gelato d’Oro at which the Italian team was selected for the Gelato World Cup and at SIGEP 2020 (18-22 January) will challenge other 12 national teams, the international project Coffee & cocoa growing regions, which SIGEP presented along with IILA (International Italo Latin-American Institute) with institutional guests and enterprises from Ecuador, El Salvador, Venezuela and Honduras.

SIGEP does not finish after five expo days. The world dates of the Gelato Festival have been announced and in coming months will be in Europe, the USA and Japan. Alongside the companies, Italian Exhibition Group constantly provides business opportunities that are advantageous to all the product chains.

SIGEP 2020 will be held from 18 to 22 January jointly with A.B. Tech Expo. www.sigep.it