PLASTICS & SEALS, materiali plastici hi-tech per l’industria alimentare

PLASTICS & SEALS, materiali plastici hi-tech per l’industria alimentare

I nuovi polimeri “alimentari” hi-tech sono più economici rispetto alla generazione precedente, ma possono essere impiegati in presenza di alte temperature e sostanze chimicamente aggressive, mantenendo ottime proprietà meccaniche ed autolubrificanti

Oggi possiamo scegliere il materiale più idoneo per le nostre esigenze in una gamma molto ampia e in costante evoluzione, in cui le proprietà di base (estrema autolubrificazione, resistenza all’usura, resistenza chimica) si sposano con caratteristiche avanzate e specifiche per il campo di applicazione.

PEEK®, Teflon®, Polizene®, Delrin®, Nylon®, Arnite® e Vetronite® sono forse i marchi più noti, ma rappresentano ancora il meglio in termini di performances in relazione al prezzo? Ad esempio, i componenti in POLYSTAR-A pesano la metà di quelli in alluminio, costano meno e non richiedono lubrificazione: il risultato della sostituzione è un aumento della velocità massima fino al 66%.

La nuova gamma di materiali per alte temperature permette Plastics & Seals di realizzare componenti idonei in situazioni critiche in cui altri materiali fallirebbero, ad un costo contenuto.

La ricerca ha consentito all’azienda di dare una risposta anche ad altre esigenze tecniche nel settore alimentare, farmaceutico e medicale: è il caso, ad esempio, dei materiali antistatici (conduttivi) che sono oggi disponibili in colore bianco e compatibili con alimenti, dei materiali blu e rilevabili con metal detector, dei materiali antiradiazioni e antimicrobici, dei materiali sterilizzabili in autoclave e dei più innovativi materiali ibridi in cui vengono combinate le proprietà chimiche, fisiche e meccaniche di più polimeri.

Più di cinquemila aziende hanno trovato in Plastics & Seals un partner affidabile, competente e dotato di tecnologie all’avanguardia, capace di fornire agli uffici tecnici un supporto di livello avanzato per la progettazione di componenti plastici in grado di migliorare le performances dei propri macchinari.

I particolari a disegno – sia componenti plastici che guarnizioni – sono interamente prodotti nei negli stabilimenti di Plastics & Seals a Lequio Tanaro, da personale altamente qualificato che dispone delle tecnologie più avanzate, tra cui numerosi centri di tornitura e fresatura a 5 assi ed una sala metrologica Zeiss.

Plastics & Seals è attiva su tutto il territorio nazionale con un team di specialisti di prodotto in grado di fornire consulenza presso la sede del cliente.

Tra i materiali:

Polimeri speciali, tra cui: HD-HT, PA6 MX1®, Varflon 6XS®, Nyoil®, Nylmos®, Acedhal® e Polystar®.

Polimeri termoplastici come PEEK, PPS, PVDF, Polietilene, Poliammidi, Resina Acetalica, Poliestere, PTFE, Policarbonato (Lexan®), PMMA (Plexiglas®) e molti altri, che possono anche essere forniti in varianti speciali con l’aggiunta di fibre di vetro, di carbonio o altri additivi.

Elastomeri in NBR, Poliuretano (Adiprene®, Vulkollan®), Silicone, Etilenpropilene (EPDM), Fluoropolimeri (Viton®) ed altre formulazioni speciali.

Tutti i materiali idonei al contatto con alimenti possono essere forniti corredati di certificazione secondo le normative vigenti (EU, FDA, ecc.).

PLASTICS & SEALS, advanced plastic materials for the food industry

The new hi-tech “Food comlpliant” polymers are more economical than the previous generation, but they can be used with high temperatures and aggressive substances, maintaining excellent mechanical and self-lubricating properties

Today, we can choose the most suitable material for our needs in a wide and constantly evolving range, where the basic properties (extreme self-lubrication, wear resistance, chemical resistance) are combined with advanced characteristics for the given field of application.

PEEK®, Teflon®, Polizene®, Delrin®, Nylon®, Arnite® and Vetronite® are perhaps the best-known brands, but do they still represent the best in terms of price/performance ratio? For example, the components in POLYSTAR-A weigh half of those in aluminum, cost less and do not require lubrication: the result of the replacement is an increase in the maximum speed up to 66%.

With the new range of high-temperature materials, Plastics & Seals can produce critical components for situations where other materials would fail, at a low cost.

The research allowed Plastics & Seals to bring the answers to further technical needs in the food and medical sectors: white antistatic materials, metal detectable parts, anti-radiation and antimicrobial materials, autoclavable materials and the most innovative hybrid materials in which the chemical, physical and mechanical properties of multiple polymers are combined.

More than 5,000 customers know Plastics & Seals is a reliable partner, highly experienced and equipped with the most advanced technology, capable of providing technical offices with high level of support for the design of plastic components that improve the performance of food machinery.

The details – both plastic components and seals – are entirely manufactured by our highly qualified staff with the most advanced technologies, including several 5-axes turning and milling centers and a metrology room with Zeiss equipment.

Plastics & Seals’ product specialists will provide special guidance on each application and project area.

Among Plastics & Seals materials:

Special P&S polymers, including: HD-HT, NYOIL®, Nylmos®, PA6 MX1®, Acedhal®, Polystar® and Varflon®

Thermoplastic polymers such as Polyethylene, Polyamide, Acetal Resin, PET, PTFE, PVDF, PEEK, Polycarbonate (Lexan), PMMA (Plexiglas®) and many others, also available in special variants with the addition of glass fiber, carbon fiber or other additives.

Elastomers NBR, Polyurethane (Adiprene®, Vulkollan®), Silicone, Ethylene-Propylene (EPDM), Fluoropolymers (Viton®) and other special formulations.

All food compliant materials can be certified according to the relevant standards (EU and FDA).