pacprocess MEA a partire da dicembre 2019, ogni anno a Cairo

pacprocess MEA a partire da dicembre 2019, ogni anno a Cairo

L’interpack alliance della Messe Düsseldorf apre nella regione dell’Africa Mediorientale(MEA). A partire da dicembre del 2019, la fiera “pacprocess MEA” si terrà annualmente al Cairo, presso l’Egypt International Exhibition Center. Essa potrà contare su un ampio sostegno da parte di numerosi partner del mondo imprenditoriale, dalle organizzazioni governative egiziane ed Associazioni.* Il debutto della manifestazione è stato fissato dal 9 all’11 dicembre 2019 e si terrà parallelamente alla FoodAfrica, la fiera leader nella regione, per il settore alimentare.

La pacprocess MEA si svolge in collaborazione con gli organizzatori IFP Egypt e Konzept, che organizzano anche la FoodAfrica. Essa riguarda gli otto principali target dell’interpack alliance: generi alimentari, bevande, prodotti farmaceutici e cosmetici, dolciumi e prodotti fa forno, beni di consumo e beni industriali, ciascuno dei quali abbraccia l’intera catena del valore; ed inoltre i fornitori di confezioni, di materiali per l’imballaggio e corrispondente tecnologia di produzione.

“Per la pacprocess MEA sarà a disposizione un consiglio consultivo ad alto livello con membri appartenenti ad aziende internazionali del settore alimentare, farmaceutico, dolciumi e prodotti da forno così pure numerose organizzazioni governative egiziane ed associazioni – una prima assoluta per una fiera, al di fuori della nostra sede di Düsseldorf. In questo modo, riusciamo a garantire una forte fiera, facendo incontrare i decisori con il vostro know-how”, commenta Bernd Jablonowski, Global Portfolio Director Processing & Packaging presso la Messe Düsseldorf. Lo stretto legame con le organizzazioni governative egiziane, mette in evidenza anche l’incontro di Werner M. Dornscheidt, Presidente e CEO di Messe Düsseldorf, con Sami Ahmed Younis, Sottosegretario di Stato del Ministero d’ Economia e Commercio, che si terrà al Cairo il 10 dicembre, in occasione dell’evento di debutto della pacprocess MEA.

Ingresso nel mercato dell’intera regione
La regione MEA ed in particolare il mercato egiziano sono considerati dinamici e molto attraenti, soprattutto per le società internazionali. La democrazia ancora giovane, costituisce la porta verso il mondo africano, tramite la partecipazione ad ampi accordi di libero scambio con altri Paesi della regione e si trova al centro della politica di sviluppo tedesca. È aperta agli investitori stranieri, tanto che negli ultimi anni grandi aziende internazionali come Coca-Cola, Nestlé o Mondelez hanno investito centinaia di milioni. Anche il mercato interno egiziano risulta essere interessante: si prevede che nell’arco di tempo che va dal 2013 al 2020 le spese per beni alimentari e bevande in Egitto aumenteranno del 60 percento. Nel settore farmaceutico l’Egitto è uno dei maggiori produttori e nello stesso tempo il più grande mercato di vendita della regione MEA. La crescita stimata in questo campo entro il 2020 è dell’8 percento. Il settore degli imballaggi, nell’arco di tempo che va dal 2015 al 2019 dovrebbe crescere del 35 percento. Motore di questo sviluppo è una giovane popolazione in crescita, che ama sempre più il consumo, con livelli d’istruzione in aumento e redditi in crescita.

Temi speciali innovationparc e SAVE FOOD
Come membro dell‘interpack alliance la pacprocess MEA offre ai suoi visitatori i temi speciali innovationparc e SAVE FOOD, già trattati con successo alla fiera madre di Düsseldorf. L’innovationparc con il suo programma di conferenze e come piattaforma per trasmettere conoscenze e scambiare ide, tratterà, le tendenze nel settore, rilevanti per la regione. L’iniziativa SAVE FOOD è un progetto congiunto del’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), il programma

ambientale delle Nazioni Unite (UN Environment) e della Messe Düsseldorf con l’obiettivo di ridurre le perdite e gli sprechi alimentari in campo internazionale. Per mezzo della pacprocess MEA questa dovrebbe

essere istaurata in Egitto. In particolare il continente africano soffre di un’alta percentuale di perdite alimentari, causata spesso da una mancanza di tecnologia per la lavorazione ed un adeguato confezionamento dei prodotti sensibili raccolti.

pacprocess MEA to be held annually in Cairo from December 2019

The interpack alliance of Messe Düsseldorf expands into the Middle East Africa (MEA) region – its “pacprocess MEA” will be held annually at the Egypt International Exhibition Center in Cairo starting in December 2019. The trade fair can count on broad-based support from numerous partners from business and Egyptian government organisations and/or associations.* The debut event is scheduled for 9 to 11 December 2019 and will run concurrently with FoodAfrica, the leading food trade fair in the region

pacprocess MEA will be held in cooperation with the organisers IFP Egypt and Konzept that also organise FoodAfrica. The fair addresses the eight core target groups of the interpack alliance: food, beverages, pharmaceuticals, cosmetics, confectionery and bakery, non-food and industrial goods – and all of these across the entire value chain. It also targets the suppliers of packaging means, packaging materials and the associated manufacturing technology. Recycling and environmental technology also play a role here.

“For pacprocess MEA there will be an advisory board composed of high-calibre representatives of international companies from the food, pharmaceuticals and confectionery/pastry industries as well as from numerous Egyptian state organisations and associations – which is a first for a trade fair held outside our homebase in Düsseldorf. This is how we bring together decision-makers and their know-how for a strong trade fair,” says Bernd Jablonowski, Global Portfolio Director Processing & Packaging at Messe Düsseldorf. The close connection with Egyptian government organisations is also underscored by the meeting between Werner M. Dornscheidt, President & CEO of Messe Düsseldorf, and the First Undersecretary of the Ministry of Trade and Industry, Sami Ahmed Younis, as part of the launch event of pacprocess MEA in Cairo on 10 December.

Entry Market for a Whole Region
The MEA region and the Egyptian market, in particular, are rated as dynamic and highly attractive not least by international groups. This still young democracy provides a gateway to the African world because it maintains extensive free-trade agreements with other states in the region and is a focus of German development policy. It is open to foreign investors, which is why large corporations such as Coca-Cola, Nestlé, and Mondelez have invested hundreds of millions over the past few years. Even the Egyptian domestic market is attractive: spending on food and beverage in Egypt is expected to rise by 60% in the period 2013 to 2020. In the pharmaceuticals segment Egypt ranks among the biggest producers and most important sales markets in the MEA region. Here growth is estimated to reach 8% by 2020. The packaging sector is predicted to expand by as much as 35% between 2015 and 2019. The driver of this development is a young, growing and spend-happy population with rising education levels and growing disposable incomes.

Special Themes innovationparc and SAVE FOOD
As an interpack alliance member pacprocess MEA will also introduce its visitors to innovationparc and SAVE FOOD, special themes that have been established features at the flagship fair in Düsseldorf. With its conference programme and serving as a platform for knowledge transfer and exchange, innovationparc picks up on industry trends of relevance to this region. The SAVE FOOD Initiative is a joint project of the Food and Agriculture Organisation of the United Nations (FAO), the United Nations Environmental Programme (UN Environment), and Messe Düsseldorf and aims to reduce international food losses and waste. The plan is to establish the initiative in Egypt via pacprocess MEA. The African continent, in particular, is suffering from a high percentage of food losses – often caused by a lack of processing technologies and suitable packaging for perishable harvested products.