Comau: ottimizzare e semplificare grazie ai robot

Comau: ottimizzare e semplificare grazie ai robot

comau_logoEuroimpianti Spa ha ottimizzato l’impianto produttivo di una multinazionale del settore alimentare, integrandolo a fine linea con due robot Comau, capaci di gestire la pallettizzazione multipla di prodotti in arrivo da più linee di lavoro

Migliorare l’efficienza di un impianto di pallettizzazione di fine linea attivo nello stabilimento inglese di un’importante multinazionale del settore alimentare. A renderlo possibile è stato l’accurato lavoro di upgrade realizzato da Euroimpianti Spa, a capo di Skilled Group di Schio (VI), che è riuscito a far diventare più snello e produttivo un impianto automatizzato in parte già esistente, grazie all’introduzione di due robot pallettizzatori Comau, addetti a smistare e caricare diverse tipologie di prodotto, in arrivo dal reparto di produzione.

“Da tempo realizziamo impianti di fine linea per gli stabilimenti americani ed europei di questo gruppo multinazionale, ma in questo caso la richiesta avanzata dal cliente è stata più complessa delle precedenti – racconta Patrizio Trecco, direttore tecnico della Euroimpianti Spa del Gruppo Skilled. La sede produttiva del cliente si trova in un vecchio stabile nel centro della città di Manchester, in Gran Bretagna.

Qui è presente un impianto produttivo articolato su quattro piani diversi, collegati tra loro da un articolato sistema di convogliamento. Il cliente voleva, in primo luogo, aumentare il numero delle linee di lavoro automatizzate e, al contempo, rendere il ciclo di lavoro dell’impianto più efficiente. Attraverso l’integrazione, a fine linea, di due robot Comau PAL 180 siamo riusciti a creare due isole di pallettizzazione, capaci di razionalizzare e rendere più performante l’intera produzione”.

Un impianto robotizzato ancora più efficiente 

“Esigenza primaria del cliente era quella di ottenere una maggiore produttività, aumentando l’efficienza delle linee già in attività – afferma il direttore tecnico e socio titolare della Euroimpianti Spa del Gruppo Skilled-. L’impianto realizzato, al di là della sua particolare organizzazione logistica, si caratterizza anche per la gestione parallela di diverse tipologie di prodotto, che dovevano essere movimentate con velocità di linea diversa a seconda delle merci coinvolte.

Dopo accurate analisi, siamo arrivati alla conclusione che fosse più produttivo concentrare l’applicazione di pallettizzazione sul lavoro contemporaneo di due soli robot antropomorfi, capaci di gestire lo smistamento e il caricamento di sei scatole differenti, grazie ad un tool progettato per consentirgli di effettuare agilmente una presa multipla”.

_LUZ4428Streamlining and simplifying thanks to robots

Euroimpianti Spa has streamlined the production plant of a food industry multinational, integrated it with two Comau robots that manage multiple palletization of products arriving from different lines

Euroimpianti Spa, owner of Skilled Group (Schio, Vicenza – Italy), succeeded in improving the efficiency of an end-of-line palletizing system running at the English factory of an important food multinational. An accurate upgrade made the automated plant more streamlined and more productive thanks to the addition of two Comau palletizing robots to sort and load different types of products arriving from the production department.

Patrizio Trecco, technical director of Euroimpianti Spa and head of Skilled Group, says “We have long produced end-of-line systems for the US and European factories of this multinational, but this case the requirement was more complex. The customer’s production site is seated in an old building in the city centre of Manchester, UK, and the production system expands over four floors interconnected by an articulated conveying system. Firstly, the customer wanted to increase the number of automated lines while making the work cycle more efficient. By integrating – at the end of line – the two Comau PAL 180 robots, we succeeded in creating to palletizing islands, able to rationalize the whole production.”

An increasingly more efficient robotized plant

“The customer was mainly interested in higher productivity, increasing the efficiency of the other running lines”, says the technical director, co-owner of Euroimpianti Spa of Skilled Group. “In addition to its particular logistic organization, the plant is also characterized by parallel management of different types of products to be conveyed at different speed depending on the goods themselves. After accurate analysis, we thought it more profitable to concentrate the palletization application on the simultaneous work of two anthropomorphous robots, able to sort and load six different boxes, thanks to a tool designed to allow easy multiple pick.”