MH Material Handling: ConveyorU

MH Material Handling: ConveyorU

Una campagna informativa lanciata da MH Material Handling per dare le basi per ottenere il design corretto della line completa di trasporto

Guidereste una veloce auto da pista su una strada sterrata piena di buche? Probabilmente no, eppure si tratta esattamente di quello che succede quando si collegano macchine di confezionamento di elevata qualità e prestazioni, con linee di trasporto che non siano allo stesso livello.

I nastri trasportatori sono troppo spesso considerati un accessorio, quando non addirittura una seccatura di cui ci si ricorda solo quando, piazzate le macchine in stabilimento, ci si rende conto che in mezzo manca qualcosa. Per un’azienda come M.H. Material Handling, con 40 anni di esperienza nel settore, è una situazione dolorosa che ha visto ripetersi in molteplici occasioni.

Al contrario, i sistemi di trasportatori che collegano le diverse macchine di confezionamento svolgono più di una funzione fondamentale. Spesso viene loro demandato il compito di regolarizzare il flusso di produzione e di normalizzare le eventuali differenze di cadenza produttiva tra una macchina e l’altra.

Al fine di aumentare la consapevolezza in materia, MH ha lanciato una campagna informativa su tutti i propri canali social sotto il brand ConveyorU, che partirà dalle basi del corretto dimensionamento del trasportatore e scelta del tipo di nastro catena, passaggi tra un trasportatore e l’altro, hygenic design, considerazioni in merito alla sicurezza e flusso dei prodotti.

Consapevoli che le conoscenze di base non sono sufficienti a ottenere il design corretto della linea completa, MH andrà ad approfondire argomenti specifici quali: unificazione, smistamento, accumulo e buffering. L’intera campagna si svolgerà come una serie televisiva con episodi in progressione per argomenti: base, avanzati e per esperti e con il tempo si arricchirà di contenuti dalle slideshow, alle fotografie per arrivare ai video.

ConveyorU

Information campaign launched by MH Material Handling to give the basics for a correct design of a complete conveyor line

Would you drive a track race car on a road full of potholes? That is pretty much what is happening when high-quality packaging machines are connected with poorly designed conveyor lines. We see this happening more often than we would like as conveyors are considered as a commodity, if not an annoyance that comes into mind only when someone notices that something is missing between the machines. For a company like M.H. Material Handling, with 40 years of experience in conveyors, this is a real pain faced again and again, considering the passion it puts in giving the best possible value to its customers.

Contrary to the common belief, conveyors perform more key tasks as they have often to regularize the production flow and balance production rate differences between one machine and another.

With the purpose to increase awareness and knowledge on conveyors, MH did launch an information campaign on all its social network platforms under the ConveyorU brand. It will begin with the basics of correct conveyor sizing, the choice of chain or belt, passages between conveyors, hygienic design and insights on safety measures and production flow.

As a company, MH is fully aware that basic knowledge would not be sufficient to correctly engineer a complete packaging line, for this reason the campaign will also cover specific accessories such as: mergers, sorters, accumulation and buffering. The entire campaign will be deployed like a TV Show with episodes progression by topic and by difficulty: basic, advanced and expert and in time will be enriched with contents, beginning with slideshows and real case pictures and videos.