Ipack-Ima 2018: un grande successo per l’azienda Tiber Pack

Ipack-Ima 2018: un grande successo per l’azienda Tiber Pack


Tiber Pack festeggia il 50° anniversario vincendo il primo posto al Siemens Pack Award

Un maggio da ricordare per Tiber Pack, l’azienda leader nella realizzazione di macchine incartonatrici per il settore alimentare con sede a Sansepolcro in provincia di Arezzo. Prima i festeggiamenti per il 50esimo anno di attività, traguardo da sempre indice di prestigio e di capacità imprenditoriale poi, durante la fiera di Ipack-Ima a Milano, il regalo più gradito che sta rendendo solenne questo anniversario: l’affermazione nel concorso a premi “Siemens Pack Award”. 

Tiber Pack si è aggiudicata il primo posto assoluto nella categoria “Innovazione Tecnologica” con la seguente motivazione: “Per l’approccio meccatronico completo e altamente tecnologico, oltre che per le caratteristiche di estetica e di ergonomia dell’interfaccia Hmi, con i quali si è contraddistinta la macchina.” Un successo impreziosito dall’elevato livello di affluenza registrato allo stand: circa 800 visitatori di cui il 28% provenienti dall’estero. Ciò conferma la validità della filosofia operativa che fin dal 1968 accompagna l’azienda nella sua evoluzione. 

Un altro passaggio fondamentale registratosi nel 2018 è la trasformazione da Srl a SpA, ottenuto non soltanto grazie all’elevato livello di professionalità, ma anche agli ingenti investimenti effettuati dalla proprietà nel corso degli anni.

Ipack-Ima 2018: big success for Tiber Pack

Tiber Pack celebrates its 50th anniversary winning first place at Siemens Pack Award

May 2018, a month to be remembered for Tiber Pack, leader in the production of case packers for the food sector, headquartered in Sansepolcro, Arezzo. 

Before celebrating its 50th business anniversary, a goal meaning prestige and entrepreneurial capacity, the most appreciated present that has been making this event all the more important, is first place at “Siemens Pack Award”, under the “Technological Innovation” category, with the following motivation: “For complete and highly technological approach, as well as aesthetic and hergonomic features of Hmi interface, thanks to which the machine has been able to stand out”.

Such success was also magnified by the remarkable level of attendance at the stand at Ipack-Ima: about 800 visitors, 28% of whom foreign. All that evidences the worth of the company’s operational philosophy that has been characterizing it all through its evolution since 1968.

Further crucial passage in 2018 has been the company becoming SpA, possible thanks to its high level of professionalism as well as the investments made throughout the years.