Girolomoni ha scelto OCRIM per il suo primo molino

Girolomoni ha scelto OCRIM per il suo primo molino

logo_ocrimL’impianto sarà interamente automatizzato e completo delle ultime tecnologie che OCRIM ha prodotto e messo in campo negli ultimi periodi, per fornire a Girolomoni un molino di qualità impareggiabile

Cremona (Italia) – il 7 marzo 2018 è stata una giornata importante per la storica azienda biologica Girolomoni: Giovanni Battista e Samuele Girolomoni, rispettivamente presidente e socio amministratore/agricoltore, e Gianluca Bettarelli, direttore generale dell’azienda, si sono recati presso la sede di OCRIM per la firma di un contratto per la fornitura, da parte di OCRIM, di un molino da 100 T/24h per la macinazione di grano duro e farro biologici, previsto accanto dell’azienda stessa. L’impianto sarà interamente automatizzato e completo delle ultime tecnologie che OCRIM ha prodotto e messo in campo negli ultimi periodi, per fornire a Girolomoni un molino di qualità impareggiabile.

Girolomoni è una azienda agricola biologica italiana che vanta oltre 40 anni di storia, fondata a Isola del Piano (PU – Italia), grazie alla abilità, caparbietà e alla profonda cultura di Gino Girolomoni. È considerata la più importante azienda biologica in Italia. I suoi prodotti sono ritenuti ad alto valore aggiunto nel senso vero e positivo dell’espressione, riferendosi a una qualità considerata ormai rara. Girolomoni si differenzia dalle altre aziende biologiche, poiché concepisce una cultura e filosofia dell’organico a 360 gradi, anteponendo i propri valori fondanti e l’onestà a qualsiasi strategia di mercato per la propria crescita. È famosa in tutto il mondo grazie al suo fondatore, Gino Girolomoni, uomo di grande spessore professionale e culturale, che ha portato avanti battaglie, anche politiche e sociali, per garantire la continuità e la crescita dell’azienda e quindi del territorio in cui ha operato e in cui, tuttora, operano i suoi figli. La sua prematura scomparsa non ha ostacolato il cammino per realizzare i progetti che aveva in mente, poiché ha lasciato una vera e propria eredità ai figli, un’eredità che è tradotta in cultura del lavoro, nel rispetto nei confronti dei collaboratori e consumatori, senso di gratitudine e, quindi, riguardo nei confronti della natura. 

Rendering-del-molino-che-Ocrim-realizzerà-per-Girolomoni-a-Isola-del-Piano-(PU,-Italia) L’impianto che costruirà OCRIM è dotato anche di un sistema di trattamento dell’aria/ambiente, che ne mantiene costante la qualità attraverso appositi sistemi di filtrazione e distribuzione all’interno del fabbricato. Questo sistema consente di ottenere un’atmosfera controllata ed equilibrata, agevolando e facilitando il processo di macinazione. La semola prodotta sarà poi selezionata per essere trasportata direttamente nell’impianto per la lavorazione della pasta, già presente nell’azienda di Girolomoni e posta proprio di fianco al molino. Quindi, la coltivazione della materia prima, il raccolto, la pulitura, la macinazione e, infine, la produzione della pasta avviene tutto nel raggio di alcuni metri, ottenendo, così, un vero e proprio prodotto biologico, concepito e ottenuto a Km zero. Grazie anche all’esperienza e al supporto di OCRIM, Girolomoni può affermare di essere l’unico in Italia ad aver realizzato un progetto simile, sogno del fondatore dell’azienda, Gino Girolomoni, portato avanti e concretizzato dai propri figli e da tutte le persone che lavorano alla/per la cooperativa Girolomoni.

Giovanni Battista e Samuele Girolomoni insieme a Gianluca Bettarelli hanno trascorso un’intera giornata in OCRIM, per sancire, quindi, quello che è ritenuto un punto di svolta del proprio percorso aziendale, una svolta che completa la struttura valoriale dell’azienda. Il molino, infatti, rappresentava l’ultimo anello per completare la filiera della cooperativa, permettendo così un controllo completo della lavorazione del grano in ogni processo: dalla coltivazione, alla raccolta, dalle fasi di pulitura alla macinazione, garantendo un prodotto finale ottimo e sicuro.

Il molino Girolomoni, fornito da OCRIM, non è solo un progetto nato attraverso un contratto. Il molino rappresenta anche l’inizio di un legame tra due aziende che condividono lo stesso modus operandi e lo stesso “sentimento” per il lavoro, le persone e il territorio. Entrambe le aziende, Ocrim e Girolomoni, concepiscono tutto il loro processo produttivo e logistico in Italia, nelle proprie strutture, avendo come punti di riferimento i propri valori fondanti, valori che le hanno portate ad essere le aziende che sono. Alla base del loro orientamento e approccio aziendale troviamo la tradizione, la cui forza tangibile è raccontata dai prodotti stessi, che, per le due aziende, sono i veri portavoce di un passato, costituito da sforzi, caparbietà e abilità, di due aziende protese verso il futuro; troviamo la tecnologia, testimoniata dall’approccio avveniristico dei biologi, tecnici e ingegneri di ambedue le aziende, il cui scopo è quello di offrire un prodotto sano, fatto “come una volta”, attraverso studi, tecniche e lavorazioni all’avanguardia; un altro valore fondamentale per le due aziende è l’onesta, intesa come coerenza e onestà intellettuale: per entrambe le aziende è fondamentale essere coerenti e rispettose nei confronti dei clienti/consumatori, garantendo ciò che viene stabilito nei contratti o scritto sulle etichette dei prodotti, come vero e proprio patto da mantenere.

Girolomoni has chosen OCRIM for its first mill

The plant will be fully automated and equipped with cutting-edge technology manufactured and implemented by OCRIM in recent years, in order to provide Girolomoni with a top-quality mill

Cremona (Italy) – 7 March 2018, an important day for the historic Girolomoni organic farm: Giovanni Battista and Samuele Girolomoni, respectively president of the company and Managing Partner/farmer, and Gianluca Bettarelli, General Manager, went to OCRIM’s headquarters to sign a contract for the supply by OCRIM of a 100 T/24h mill for grinding organic durum wheat and spelt, which will be installed next to the company. The plant will be fully automated and equipped with cutting-edge technology manufactured and implemented by OCRIM in recent years, in order to provide Girolomoni with a top-quality mill.

Girolomoni is an Italian organic agricultural company with a history spanning more than 40 years, founded in Isola del Piano (in the province of Pesaro-Urbino, Italy), thanks to the skills, determination and extensive knowledge of Gino Girolomoni. It is considered the leading organic farm in Italy. Its products are regarded as having true high added value, since this kind of quality is rarely found nowadays. Girolomoni differs from other organic agricultural companies due to the fact that it has an all-round organic culture and philosophy, prioritising its founding values and honesty over any market strategy in order to grow. It is well known worldwide thanks to its founder, Gino Girolomoni, a cultured man of great professional stature, who fought, also politically and socially, to ensure the continuity and growth of the company and therefore of the territory in which he operated and in which his sons still operate today. His premature death did not stand in the way of the projects he had in mind. In fact, he left a real legacy to his sons, which is reflected in work ethic, respect for employees and consumers, a sense of gratitude and, therefore, respect for nature. 

The plant that will be built by OCRIM will also be equipped with systems for air purification and environmental air treatment, which will maintain air quality consistent by means of special filtration and distribution systems inside the building. This system allows for a controlled and balanced atmosphere, therefore facilitating and simplifying the grinding process. The semolina produced will then be selected for transport directly to the pasta processing plant, which is already present at the Girolomoni company and is located right next to the mill. Therefore, the cultivation of the raw material, the harvest, cleaning, grinding and, finally, the production of pasta takes place within a radius of just a few metres, thus obtaining a real organic product, locally conceived and produced. Thanks also to the experience and support of OCRIM, Girolomoni can say that it is the only company in Italy to have carried out such a project. It was the dream of the company founder, Gino Girolomoni, brought forward and implemented by his sons and all those who work at and for the Girolomoni cooperative.

Together with Gianluca Bettarelli, Giovanni Battista and Samuele Girolomoni spent a whole day at Ocrim to define what can be considered a turning point in the company’s development, an evolution that complements the company’s core values. In fact, the mill was the last link completing the supply chain of the cooperative, thus allowing for full control of wheat processing at every stage: from growing to harvesting, but also cleaning and grinding, to ensure an excellent and safe end product.

The Girolomoni mill, supplied by OCRIM, is not only a project resulting from a contract. The mill also represents the beginning of a bond between two companies that share the same modus operandi and the same passion for work, people and the local area. Both companies, OCRIM and Girolomoni, carry out all their production and logistic processes in Italy, at their own facilities, with their founding values as their focal points, which have made them the companies they are. At the base of their corporate philosophy and approach we find tradition, with a tangible strength reflected in all products, which, for the two companies, are the true ambassadors of the past, full of efforts, self-will and skill, of two companies looking to the future. But we also find technology, as demonstrated by the futuristic approach of the biologists, technicians and engineers working at both companies, whose aim is to offer a wholesome product, made “as in the past”, through cutting-edge research, techniques and processing. Another key value for both companies is honesty, understood as consistency and intellectual honesty: for both companies, it is essential to be consistent and respectful towards customers/consumers, guaranteeing what is established in contracts or written on product labels, as a proper deal to be honoured.