Europain 2018: al servizio delle aziende di panificazione-pasticceria

Europain 2018: al servizio delle aziende di panificazione-pasticceria

Schermata 2018-01-22 alle 12.27.30Europain offrirà ai suoi visitatori un’esperienza appassionante, ricca di insegnamenti pratici e di incontri efficaci per il loro business

Con 1 340 nuove aziende nel 2016, il settore della panificazione registra dati positivi. Questa cifra, in aumento del 3,8% rispetto al 2014 (fonte INSEE) dimostra l’interesse degli imprenditori per il settore della panificazione pasticceria. Strategie di lancio, attrezzature di produzione, modelli di vendita, finanza, strumenti d gestione, merchandising: tutte le soluzioni indispensabili allo sviluppo, alla creazione o all’ottimizzazione di un business sono presenti a Europain.

Che si tratti di artigiani, commercianti o industriali, tutti gli imprenditori della panificazione e della pasticceria convergono a Parigi per raggiungere il più importante salone della filiera, dal 3 al 6 febbraio 2018.

Luogo in cui gli imprenditori condividono e scoprono

Joël Defives, panificatore artigianale, Meilleur Ouvrier de France, offre la sua esperienza. “Le cifre relative al settore panificazione sono positive. È segno che il settore si sta trasformando, è vero che ogni giorno ci sono punti vendita che chiudono, ma nel frattempo ne nascono anche di nuovi in risposta alle nuove esigenze dei consumatori. Ed è per decodificare questi cambiamenti che gli imprenditori della panificazione devono visitare i saloni professionali: per condividere le esperienze con i loro colleghi, incontrare la confederazione o degli specialisti che possano accompagnarli nelle sfide quotidiane”.

Per 4 giorni, animazioni, dimostrazioni e conferenze permetteranno ai visitatori di Europain di vivere un’esperienza appassionante, ricca di insegnamenti pratici, di incontri efficaci e di scoperte utili per il loro business. Incontrare i migliori operatori, ascoltare le opinioni degli esperti più competenti: tutto è possibile sulle corsie di Europain.

Nel cuore dell’evento, il Forum proporrà 4 giorni di scambi: una quarantina di tematiche, dibattiti e chiarimenti animati da 80 relatori francesi ed internazionali provenienti da tutto il mondo. Con le loro analisi, permetteranno a tutti gli imprenditori di approfittare della loro esperienza, scoprire nuovi modelli, trovare soluzioni alle loro problematiche di sourcing, produzione, vendita o gestione. Tra i temi affrontati:

• Un focus sulle opportunità di 4 mercati internazionali: Nord America, Africa, Sudamerica e Asia con le testimonianze di operatori locali come Michel Suaz, San Francisco Baking Institute e Pascal Rigo, fondatore di La Boulange per il mercato americano;

• Success Story di successo all’estero, Eric Kayser;

• Iniziative per produrre a livello locale, con l’esempio di Robins des Champs sviluppato da Christophe Girardet e il suo agricoltore Gilbert Bernachon.

In un luogo, tutto l’universo della panificazione pasticceria, cioccolato, gelato

Per 4 giorni, i 48 000 mq del Pad. 6 accoglieranno circa 500 espositori e tutti gli operatori strategici della filiera panificazione e pasticceria del mondo. La settorizzazione si articola ormai attorno a tre tematiche, pertinenti per tutti i visitatori, qualunque sia il formato e la grandezza dell’azienda o il volume della loro produzione.

Io fabbrico 

In quest’area dedicata alla creazione e alla produzione, gli operatori troveranno le attrezzature e gli ingredienti che permetteranno loro di creare in tutte le quantità e varietà.

Io vendo

Gli imprenditori del pane, della pasticceria o del cioccolato potranno, in questo spazio, avere accesso alle migliori soluzioni per la vendita dei loro prodotti, nel punto vendita o take away.

Io gestisco 

Quest’area riunisce tutti i supporti alla gestione: finanza, supporto legale, risorse umane, sicurezza.

In un mondo agroalimentare in pieno cambiamento, e un mercato molto concorrenziale, le opportunità offerte dalle nuove attrezzature e ingredienti sono la chiave del successo di domani; per questo motivo Europain ha come priorità la valorizzazione di tutte le novità del settore. Per permettere ai visitatori di identificarle rapidamente, le novità saranno segnalate sulle corsie del salone, sul sito web, attraverso l’app e grazie ai documenti a disposizione dei visitatori e ai percorsi di visita tematici.

www.europain.com

24332830683_a6f38077a2_oEuropain 2018: at the service of the bakery-pastry companies

Europain will offer its visitors the chance of an exciting experience, full of practical lessons and effective meetings for their business

With 1,340 new companies in 2016, the bakery sector records positive data. This figure, representing an increase of 3.8% over 2014 (source INSEE), shows entrepreneurs’ interest in the bakery pastry industry. Launch strategies, production equipment, sales models, finance, management tools, merchandising: Europain hosts all indispensable solutions for developing, creating or optimizing a business.

Whether they are craftsmen, merchants or industrialists, all bakeries and pastry entrepreneurs, they all converge to Paris to reach the most important exhibition in the chain from 3 to 6 February 2018.

The right place to share and discover

Joël Defives, artisan baker, Meilleur Ouvrier de France, offers his experience. “The figures for the bakery industry are positive. It is a sign that the industry is turning, it is true that every day there are bakeries that close, but in the meantime new ones are established to answer to new consumers’ needs. And it is to decode these changes that bakery entrepreneurs need to visit the professional exhibitions: to share experiences with their colleagues, to meet with the confederation or the specialists who can accompany them in daily challenges.”

For 4 days, animations, demonstrations and conferences will give Europain visitors the chance to have an exciting experience, full of practical lessons and effective meetings for their business.

Meet the best operators, listen to the opinions of the most competent experts: everything is possible at Europain.

At the heart of the event, the forum will propose 4 days of exchanges: about forty themes, debates and clarification raised by 80 rapporteurs French and international, from all over the world. With their analysis, they will give all entrepreneurs the opportunity to take advantage of their experience, discover new models, find solutions to their sourcing, production, sales or management issues.

Among the issues addressed:

• A focus on the opportunities of four international markets: North America, Africa, South America and Asia with testimonies of local operators such as Michel Suaz, San Francisco Baking Institute and Pascal Rigo, founder of La Boulange for the American market,

• Success Story successful abroad, Eric Kayser,

• Local production initiatives, with the example of Robins des Champs developed by Christophe Girardet and his farmer Gilbert Bernachon.

The whole universe of bakery pastry, chocolate, ice cream in one place

For 4 days, the 48,000 sqm of Hall 6 will host about 500 exhibitors and all the strategic operators of the bakery and pastry chain in the world. The sector is now structured around three themes, relevant to all visitors, whatever the size and format of the company or the volume of their production.

I fabricate – Je fabrique

In this area dedicated to creation and production, operators will find the equipment and ingredients that will allow them to create in all quantities and varieties.

I sell – Je vends

Bread, pastry, or chocolate entrepreneurs will have the opportunity, to have access to the best solutions for selling their products in this space, at the point of sale or take away.

I manage – Je gère

This area brings together all the support to the management: finance, legal support, human resources, and security.

In a changing agri-food world and a very competitive market, opportunities offered by new equipment and ingredients are key to tomorrow’s success; for this reason, to Europain the priority is the promotion of all the innovations in the sector. In order to allow visitors to quickly identify themselves, the news will be reported in the exhibition aisles, on the website, through the app and thanks to the documents available to the visitors and the thematic tours.

www.europain.com