Bogasari Flour Mills sceglie l’avanguardia di OCRIM per le linee H,...

Bogasari Flour Mills sceglie l’avanguardia di OCRIM per le linee H, I & J

Un progetto completamente concepito attraverso un approccio innovativo sotto l’aspetto progettuale, tecnico e tecnologico

OCRIM, una delle più grandi aziende al mondo per la costruzione di impianti molitori, dal 1971 è uno dei principali fornitori della indonesiana Bogasari Flour Mills, prevalentemente per il complesso di Jakarta. Infatti, entrambe vantano anni di leale partnership, che ha arricchito e rafforzato il business sia loro che dei paesi a cui appartengono.

Ancora una volta, quindi, Bogasari Flour Mills, una delle più importanti aziende molitorie mondiali, ha scelto OCRIM per eseguire un completo retrofit, in due step, delle linee dei molini H, I & J di Jakarta con degli obiettivi produttivi ben precisi. Le linee, ormai in servizio da oltre 40 anni e sempre di fornitura OCRIM, lavoravano 800 ton/24h per cadauna linea. I due step hanno interessato, in prima battuta, il rifacimento delle linee di pulitura e, in seconda battuta, il completo rifacimento delle 3 linee di macinazione con la richiesta di portarle alla massima capacità possibile all’interno dello stesso fabbricato. OCRIM ha ovviamente accettato la sfida e ha rifatto le tre linee di macinazione per una capacità giornaliera del 50% superiore alle precedenti e cioè per una capacità di 1200 ton/24h per singola linea.

È stata una vera e propria prova sia nel ricercare il layout ideale che nell’ottimizzare gli spazi. Per conseguire i risultati desiderati è stato necessario rinforzare la struttura del fabbricato, per via dei carichi aggiuntivi, integrando il fabbricato con un piano aggiuntivo per sfruttare il più possibile il concetto di risparmio energetico applicato all’intero impianto e, inoltre, con un diagramma molto innovativo ed efficiente, è stato possibile inserire alcuni laminatoi sovrapposti di ultima generazione OCRIM, utilizzati in modo ottimale per ottenere un prodotto finale eccellente, e applicare dei plansifter modulari da 10 canali anche per una concreta ottimizzazione degli spazi.

È doveroso ricordare che 40 anni fa è stato eseguito un lavoro simile, all’avanguardia, al fine di ottenere uno state of art plant e furono inseriti laminatoi LKK che già allora erano considerati di taglio avveniristico. Oggi, per questo nuovo progetto, è possibile constatare che sono state riservate le stesse accortezze di allora, in quanto l’intero lavoro è stato completamente concepito attraverso un approccio innovativo che riguarda l’aspetto progettuale, tecnico e tecnologico. 

Altro elemento rilevante di questo nuovo progetto è legato alle tempistiche d’azione e operatività con cui si è proceduto con i lavori. Il progetto, infatti, è stato approcciato in fasi, come da richiesta di Bogasari Flour Mills, al fine di non compromettere la produzione in essere. Questa scelta ha portato OCRIM a ricorrere a metodi e strategie di progettualità e installazione specifiche al fine di non disturbare la produzione degli altri due molini, partendo dalla sostituzione delle linee di pulitura, per arrivare alle linee di macinazione, fermando una linea per volta.

OCRIM ha equipaggiato le tre linee con state of art technology machines, dove la presenza dell’acciaio inox è stato predominante, al fine di garantire la salubrità dei prodotti finiti, in linea con le richieste sia della Bogasari Flour Mills che dei clienti finali, ma, nello stesso tempo, con alcune particolarità, come ad esempio il pressastacci automatico sui plansifter, al fine di garantire tempi di fermate per manutenzione ridotte al minimo.

Il dipartimento automazione di OCRIM ha dotato le tre linee con l’innovativo software @rollermills che permette di controllare i laminatoi da remoto attraverso tablet e quindi di programmarli con un’unica operazione svolta in qualsiasi punto del molino e non più necessariamente attraverso il pannello a bordo macchina. Questo sistema consente di intervenire tempestivamente qualora ci fossero problemi, ottimizza i tempi di produzione, poiché non più legata alla componentistica per il controllo a bordo macchina, abbatte quasi del tutto i tempi di settaggio dell’intera linea ed è innovativo anche ai fini della sicurezza, in quanto, nonostante funzioni con wi-fi, garantisce una sicura protezione da agenti esterni.

È stato introdotto il concetto di modularità, di cui OCRIM è mastermind, per ridurre le pause per le operazioni di manutenzione, ottimizzando, così, il relativo planning. La modularità dà la possibilità di fermare solo una parte del molino, consentendo la manutenzione solo sulle macchine interessate senza fermare l’intera linea: ciò comporta più produttività e flessibilità nel planning della manutenzione programmata o di emergenza. Tutto ciò è stato possibile grazie a soluzioni tecnologiche di layout, impiantistica (plant design) e automazione all’avanguardia.

Questa ennesima sfida è stata vissuta, da parte di OCRIM, come un’ardua prova, viste le richieste particolari da parte del cliente, richieste che hanno generato iniziative e proposte nuove da parte di OCRIM che ha impiegato tutta la propria state of art knowledge per eseguire un lavoro al di sopra delle aspettative del cliente. Ancora una volta, quindi, OCRIM ha dimostrato di essere un partner attento, affidabile e innovativo. Ancora una volta è stata scelta da una delle aziende molitorie più grandi al mondo per eseguire lavori di taglio avveniristico. Ancora una volta OCRIM è orgogliosa del proprio operato di cui è consapevole grazie alla soddisfazione del cliente, poiché, grazie a questo progetto, ha accresciuto il bagaglio d’esperienza, da un punto di vista tecnologico e impiantistico, sia proprio che della Bogasari Flour Mills.

Bogasari Flour Mills choses OCRIM’s innovation for H, I & J mills

A project fully conceived through an innovative approach in terms of design, technical and technological aspects

Ocrim, one of the most renowned companies in the world for the construction of milling plants, has been one of the main suppliers of the Indonesian Bogasari Flour Mills since 1971. Indeed, both boast years of loyal partnership, which has enriched and strengthened their business and the one of the countries they belong.

Once again, therefore, Bogasari Flour Mills, one of the most renowned milling companies in the world, has chosen Ocrim to perform a complete retrofit & expansion project, in two phases, of the H, I & J mills of Jakarta with precise production objectives. The lines have been in service for over 40 years and originally supplied by Ocrim, for a capacity of 800 ton/24h for each line. The two phases involved, in the first instance, the retrofit and expansion of the cleaning lines and, secondly, the complete retrofit and expansion of the 3 milling lines with the requirement to take them to the maximum capacity possible within the same building footprint. Ocrim has obviously accepted the challenge and has transformed the three milling lines reaching a daily capacity of 50% higher than the previous ones, i.e. for a capacity of 1200 tons/24h for each line. The new lines entail all new equipment of latest generation.

It has been a real gamble both in researching the ideal layout and in optimizing spaces. To achieve the desired results it was necessary to reinforce the civil structure of the building, due to additional loads, integrating the building with an additional floor to exploit as much as possible the concept of energy savings applied to the entire plant and, moreover, with a very innovative and efficient diagram, it has been possible to implement Ocrim’s last generation double deck roller mills, used in an optimal way to obtain an excellent final product, and to apply modular plansifter with 10 channels also for a concrete optimization of the spaces.

It should be remembered that 40 years ago a similar cutting-edge work was carried out on the original project in order to obtain a state of art plant and LKK roller mills were installed which were already considered a futuristic cut at that point in time. Today, for this new project, it is possible to note that Ocrim has reserved the same attentions, as has conceived the entire work through an innovative approach that regards the design, technical and technological aspects.

Another important element of this new project is related to the timing of action and operation with which the work proceeded. The project, in fact, was approached in phases, as required by Bogasari Flour Mills, in order not to jeopardize existing production. This choice led Ocrim to implement specific strategies in terms of planning and installation methods in order not to disturb the production of the other two mills, starting with the replacement of the cleaning lines, to arrive at the grinding lines, stopping one line at a time.

Ocrim has equipped the three lines with state-of-the-art technology machines, where the presence of stainless steel has been predominant. This way it is possible to guarantee the utmost quality of the finished products, in line with the requests of both the Bogasari Flour Mills and the final customers. At the same time, Ocrim implemented some innovative features and solutions, such as, for example, the automatic sieve press on the plansifters, in order to guarantee ease of operation and reduced maintenance downtimes. Therefore, the goal for the H, I & J mills project & I is the investment into the future for Bogasari Milling business, which is ready for the Industry 4.0 age.

The Ocrim automation department has equipped the three lines with the innovative @rollermills software that allows the operator/operators to control the mills remotely via tablet and then to program them with a single operation carried out at any point of the mill and no longer necessarily through the panel on the machine. This system allows to intervene promptly in case of adjustments, and production optimization, since the operator is no longer required to act on the roller mill on-board control, it almost completely cuts down the setting time of the entire line and is also innovative for safety purposes, because, despite running on wi-fi, it guarantees a secure protection from external agents.

The concept of modularity, of which OCRIM is mastermind, was introduced, to reduce the production loss for maintenance operations, thus optimizing the relative planning. The modularity gives the possibility to stop only a part of the mill, allowing maintenance only on the affected machines without stopping the entire line: this leads to more productivity and flexibility in the planning of scheduled or emergency maintenance. All this was possible thanks to technological solutions for layout, plant design and cutting-edge automation.

OCRIM has experienced this umpteenth challenge as an arduous “test” because of the particular requirements of Bogasari Flour Mills, which have generated new initiatives and solutions by OCRIM that has used all its state of art knowledge to achieve a result above the expectations.

Once again, therefore, OCRIM has proven to be an attentive, reliable and innovative partner. Once again, it is chosen by one of the largest milling companies in the world to carry out cutting-edge investments. Once again OCRIM is proud of its work of which it is aware thanks to the customer’s satisfaction, because, thanks to this project, it has enhanced both its and Bogasari Flour Mills’ know-how and experience, from a technological and plant engineering point of view.